Incendio nella fabbrica di protesi: dieci operai intossicati dal monossido

Incendio nella fabbrica di protesi: dieci operai intossicati dal monossido

di Paola Treppo

SAN DANIELE DEL FRIULI (Udine) - Incendio nella fabbrica di protesi Lima di San Daniele del Friuli con dieci operai che sono stati accolti in ospedale per sospetta inalazione di gas monossido; è successo poco dopo le 23.30 di ieri, nell'abitato di Villanova.

Per cause in corso di accertamento da parte dei vigili del fuoco, l'impianto di aspirazione di un reparto della fabbrica si è incendiato ed è andato distrutto, con conseguente blocco della produzione. La combustione ha sprigionato molto fumo e i pompieri, giunti sul posto tempestivamente evitando danni maggiori, hanno rilevato nell'ambiente il micidiale gas monossido. Per questo dieci operai sono stati precauzionalmente condotti in pronto soccorso all'ospedale, per tutti i controlli medici del caso. Fortunatamente nessuno è rimasto intossicato e tutti sono stati dimessi nella notte. I danni sono ingenti. La Lima è una fabbrica che produce protesi mediche
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 21 Marzo 2017, 09:10






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Incendio nella fabbrica di protesi: dieci operai intossicati dal monossido
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti