Troppi furti: al cimitero arrivano le telecamere contro i ladri

Troppi furti: al cimitero arrivano  le telecamere contro i ladri

di E.B.

TRIESTE - Contro i furti che si sono verificati ripetutamente tra le tombe del cimitero di Sant'Anna verranno installate delle telecamere: lo prevede l'emendamento da 10mila euro, firmato da Claudio Giacomelli di Fratelli d'Italia e sottoscritto anche dagli altri capogruppo della maggioranza di centrodestra in Consiglio comunale, per l'installazione di un sistema di videosorveglianza. Troppe le segnalazioni giunte finora all'amministrazione comunale, dunque per la maggioranza occorre intervenire nel concreto per stanare i ladri e prevenire la microcriminalità. Ad essere derubate sono state soprattutto persone anziane in visita presso la tomba del proprio caro. Non solo furti  (dai fiori, soprattutto quelli freschi ai lumini e ai vasi porta piante e borsette) ma anche atti di vandalismo che l'attuale maggioranza comunale intende stoppare in maniera incisiva. Nota in città la vicenda, che ha avuto largo eco sui social network, della signora ultraottantenne Violetta che era stata scippata mentre pregava sulla tomba del marito. Poi fortunatamente la borsetta era stata ritrovata abbandonata dai malviventi ma vuota.
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 2 Dicembre 2016, 10:30






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Troppi furti: al cimitero arrivano le telecamere contro i ladri
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti