«Italiane p...», straniero violenta
una 55enne: ricoverata in ospedale

PER APPROFONDIRE: aggressione, ponziana, straniero, strupro
«Italiane p...», straniero violenta  una 55enne: ricoverata in ospedale

di Elisabetta Batic

TRIESTE - La testimonianza choc è stata raccolta dai microfoni dell'emittente televisiva locale Telequattro. Una signora triestina di 55 anni sarebbe stata aggredita e violentata da uno straniero ieri mattina alle 6 in via Lorenzetti nel rione di Ponziana: «Per fortuna sono ancora viva, questo è un miracolo» ha detto dal letto di ospedale dove si trova ricoverata. Stando alla ricostruzione della donna, l'uomo avrebbe iniziato a rivolgerle una serie di insulti ovvero "italiane puttane" ripetendo la frase più e più volte. La donna non ha avuto la prontezza di capire cosa stava succedendo: si è sentita tirare per i capelli cadendo prima sulle ginocchia in avanti e poi all'indietro.

La signora ricorda di essersi trovata l'uomo addosso, aveva un coltello in mano e le avrebbe stretto il collo con le mani. A quel punto presa dal panico e dal terrore, la donna ha perso i sensi. Non sarebbe chiara dunque la dinamica di quello che è successo mentre giaceva svenuta ma le tracce di sperma e fluidi corporei sopra i suoi vestiti traccerebbero una pista pressochè inequivocabile. La donna è riuscita anche a descrivere l'aggressore: più basso di lei e di probabili origini egiziane per la carnagione scura e le labbra molto grosse e i capelli brizzolati. Le forze di polizia stanno investigando sul terribile accaduto.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 11 Febbraio 2016, 15:21






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
«Italiane p...», straniero violenta
una 55enne: ricoverata in ospedale
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 35 commenti presenti
2016-02-11 15:31:56
poi qualcuno pretende che tuteliamo la vita degli italiani residenti o in viaggio all'estero .......... potessimo farlo almeno qui! sarebbe già qualcosa.
2016-02-11 15:43:36
Spero che i commenti di RG, non vengano censurati, visto il dilagarsi della criminalità. Intanto per TV se ne parla. Ma gli italiani rimangono solo ad ascoltare all' infinito? Non è che vi svegliate?, o state aspettando la legge che non arriverà mai!
2016-02-11 15:51:29
Piena solidarietà alla signora (a meno che non sia una favorevole all'invasione dei cosiddetti migranti)
2016-02-11 15:58:26
risorse ci pagheranno la pensione secondo qualche politico ..
2016-02-11 15:59:58
Questi uomini vengono da noi e sono senza donne. I soldi per andare a prostitute non li hanno. Per televisione e sui giornali vedono donne discinte e in atteggiamenti provocanti. Solo e arrapato, perde la testa ed aggredisce la prima che passa per la strada. Renzi e Bergoglio ci sorridono sù e pensano: insomma che sarà mai, potrebbe essere successo di peggio.