«Voglio fare sesso con te». Badante
s'intasca i 130mila euro del nonnino

PER APPROFONDIRE: badante, treviso, truffa, valdobbiadene

di Roberto Ortolan

VALDOBBIADENE - «Ti voglio bene, sono pronta a fare sesso con te e ad accudirti per tutta la vita. Ma ho bisogno di soldi per separarmi da mio marito». Queste le parole, seguite da moine e lusinghe, con le quali una romena 47enne avrebbe circuito un 85enne di Valdobbiadene, convincendolo ad aprire i cordoni della borsa. L’uomo, che non si era mai sposato e viveva da solo, si è lasciato irretire dalla donna ed è caduto in trappola. Il risultato? Prima le ha dato 10mila euro in contanti e poi altri 120mila, con assegni circolari. Ma una volta prosciugato il conto del nonnino, ex funzionario pubblico all’ufficio del lavoro a Treviso, la donna, che inizialmente si era offerta come badante, non si è fatta più vedere...
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 20 Gennaio 2016, 12:01





Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
«Voglio fare sesso con te». Badante
s'intasca i 130mila euro del nonnino
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 23 commenti presenti
2016-01-20 12:22:11
.....ha.ha,.....fosse la prima...!
2016-01-20 12:23:06
sono solo e sempre le risorse protagoniste indiscusse
2016-01-20 13:01:46
Non é la prima e non sarà certamente l'ultima. Svegliatevi
2016-01-20 13:50:06
tranquilli il nonnino si rifarà in fretta con la pensioncina da statale che si ritrova. ci sarebbe da pensare che ad 85 anni uno a certe cose non ci creda. evidentemente ha veramente bisogno di un tutore.
2016-01-20 14:14:39
Questa è solo la punta dell'iceberg