Parcheggia negli spazi per i disabili
col contrassegno della suocera morta

PER APPROFONDIRE: disabili, multa, treviso, vigili urbani
TREVISO - Una donna trevigiana di 35 anni è stata multata dalla polizia municipale di Treviso perché parcheggiava la sua minicar vicino a un negozio esponendo il contrassegno della sosta riservata ai disabili. I vigili - durante un controllo nella zona dell'Università di Treviso - hanno scoperto che aveva quel contrassegno perché accompagnava la suocera. Che però è morta tre anni fa. È stata multata e il contrassegno le è stato ritirato. «Cominciamo a raccogliere i primi risultati - dichiara l'assessore alla sicurezza di Treviso Roberto Grigoletto - come annunciato il 2016 sarà l'anno della lotta ai furbetti».
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 22 Gennaio 2016, 18:02





Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Parcheggia negli spazi per i disabili
col contrassegno della suocera morta
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2016-01-22 19:49:46
Perchè non vengono ritirati e sostituiti? ( a me risulta che sono carta straccia dal 15 Settembre 2015 ) Continuo a vederne un sacco in giro nelle varie zone d' Italia.!!! E' possibile che i Comuni in 3 anni non siano riusciti a mettersi in regola con i Contrassegni Europei? Sono parecchio incazzato di continuare a vedere contrassegni che non hanno più valore.