Autista guida e parla al cellulare
sull'autobus degli studenti

PER APPROFONDIRE: autista, bus, cellulare, conegliano, mom, oderzo, treviso
Autista guida e parla al cellulare  ​sull'autobus degli studenti

di Nicola Cendron

CONEGLIANO - Una mano sul volante e una che tiene il cellulare all'orecchio per telefonare. Un video di tre minuti, girato da un passeggero con il suo smartphone e trasmesso ieri sera da Antenna Tre Nordest, incastra il comportamento scorretto di un autista della Mom. A denunciare il fatto è stato un giovane passeggero, Andrea Da Re, che ha ripreso l'episodio qualche giorno fa mentre si trovava a bordo della linea 141, Oderzo-Conegliano. Il video non lascia molto spazio ad interpretazioni o equivoci. L'autista guida e parla al cellulare, ininterrottamente, fino a quando il pullman giunge nei pressi dell'autostazione di Oderzo...
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 16 Febbraio 2016, 15:06






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Autista guida e parla al cellulare
sull'autobus degli studenti
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 10 commenti presenti
2016-02-24 19:29:39
Non c'è più da stupirsi.
2016-02-17 16:11:26
Forse mi sono spiegato male. Il mio era un commento ironico per il fatto che ho visto anche tutori dell'ordine telefonare alla guida. Non volevo dire che è giusto farlo.
2016-02-17 09:28:27
a casa subito e senza scuse
2016-02-17 02:27:24
Non intendevo dire che è giusto parlare al cellulare alla guida, ma ironicamente sottolineare che lo fanno anche le forze dell'ordine (li ho visti io) che dovrebbero intervenire. Inoltre sottolineare la scelta discutibile di mettere alla gogna una persona solo per ricevere attenzione. (Scagli la prima pietra solo chi non ha mai usato il telefonino alla guida. Poi vediamo).
2016-02-16 21:12:32
Il fatto che lo facciano tutti non autorizza nessuno a usare per lo meno il buon senso... Da quando esiste un'urgenza così grande da dover parlare o messaggiare al cellulare guidando un autobus? O la macchina o la bici? Fino a vent'anni fa come facevamo?