Banda dell'Audi gialla, impronte
sulle banconote per fare benzina

PER APPROFONDIRE: audi gialla, banconote, banda, treviso, vicenza
Banda dell'Audi gialla, impronte  sulle banconote per fare benzina

di Andrea Zambenedetti

TREVISO - Non solo un mozzicone di sigaretta: anche due banconote da 50 euro potrebbero inchiodare la banda dell'Audi gialla. Ma il lavoro che attende gli esperti, peraltro senza la certezza di ottenere risultati, è davvero mastodontico. Gli investigatori partono da alcune certezze: a fare benzina nella fuoriserie (a San Donà e a San Zenone ci sono dei filmati che ritraggono i tre banditi) è stata sempre la stessa persona. Per questa ragione la Procura ha autorizzato il sequestro di tutte le banconote incassate dai ricevitori automatici delle due stazioni di servizio...
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 29 Gennaio 2016, 09:00






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Banda dell'Audi gialla, impronte
sulle banconote per fare benzina
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 11 commenti presenti
2016-01-29 18:59:55
e guai a torcere loro un capello, altrimenti bisognerĂ  risarcirli
2016-01-29 17:38:01
Attaccati a un granello di sabbia!!
2016-01-29 17:20:04
Le nostre frontiere orientali sono inesistenti. Fanno passare senza nemmeno guardarle bande di predoni in entrata ed uscita. Mentre a Roma il responbile di tutto questo, il caro Alfano, viene premiato con una serie di sottosegretari. Questa è l'Italia renziana.
2016-01-29 16:38:00
Non gli hanno beccati quando scorrazzavano indisturbati x le strade del Veneto con una Audi (GIALLA)ora pensano di beccarli con delle impronte sulle banconote?
2016-01-29 12:43:49
.... manca solo l'autografo ma non si trovano...