Non aveva pagato gli alimenti all'ex
moglie: il pusher dei vip torna dentro

PER APPROFONDIRE: droga, pusher, spaccio, treviso
Simone Cadamuro

di Nicola Cendron

TREVISO - Dopo aver patteggiato una pena di 2 anni e 9 mesi di reclusione nel processo che lo vedeva alla sbarra per spaccio di cocaina, Simone Cadamuro, ex calciatore e agente pubblicitario di 42 anni, si trova da qualche giorno nuovamente nel carcere di Santa Bona dove dovrà restare per i prossimi 22 giorni. Quello che, all'epoca dell'arresto, era stato soprannominato il "pusher dei vip", ha infatti raggiunto un cumulo di pena complessivo di 3 anni e 22 giorni di reclusione per altre condanne dovute a fatti precedenti all'arresto per spaccio eseguito dalla squadra mobile nel novembre del 2014: è sopraggiunta però una condanna per non aver pagato gli alimenti all'ex moglie che di fatto gli ha riaperto le porta del carcere.

 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 13 Gennaio 2016, 11:16






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Non aveva pagato gli alimenti all'ex
moglie: il pusher dei vip torna dentro
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER