Mal di schiena costante: il tumore uccide Biancamaria, aveva 33 anni

Biancamaria Spricigo

di ​Annalisa Fregonese

SAN POLO DI PIAVE - Solare il sorriso, generoso il suo cuore, armoniosa la sua voce: Biancamaria Spricigo, 33 anni, entrava subito nell'animo di coloro che la incontravano. E la ricordano commossi perché la morte se l'è portata via a soli 33 anni, abbattuta dal cancro contro il quale ha combattuto a lungo. La notizia della sua morte ha scosso la comunità sanpolese e quella di Rai, dove abitano il papà Piero, la mamma Emanuela e la sorella. Il calore umano che traspariva dal suo sorriso Biancamaria Spricigo lo trasmetteva a chiunque la incontrasse, sul lavoro come in famiglia, accanto al marito Giuseppe Rotolo sposato nel 2013. Appena un anno dopo il matrimonio aveva cominciato ad avvertire i primi malesseri, un dolore insistente alla schiena. Si era sottoposta agli accertamenti di rito che avevano scoperto il cancro. Immediate le cure, affrontate con infinita pazienza e dignità. La speranza di tutti era che, vista la giovane età, il male potesse essere superato vista l'intensità delle cure. Purtroppo ciò non si è verificato...
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 20 Aprile 2017, 10:13






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Mal di schiena costante: il tumore uccide Biancamaria, aveva 33 anni
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
3 di 3 commenti presenti
2017-04-20 14:23:42
Buongiorno,sentite condoglianze alla famiglia.
2017-04-20 12:19:27
Bruttissima notizia, purtroppo!
2017-04-20 11:11:14
Che ingiustizia .... dicono che sia presente in ogni luogo e che ci protegge ...... ma perchè al posto di questa vite giovani ..... non si prende qualche rompi .......... o qualche politico ?