Gambero Rosso, la pizza veneta
ai vertici. E Zaia sfida i napoletani

PER APPROFONDIRE: gambero rosso, napoli, pizza, zaia
Gambero Rosso, la pizza veneta ai vertici. E Zaia sfida i napoletani
ALANO DI PIAVE - «Visti i risultati raggiunti dai nostri pizzaioli potrebbe essere divertente, e sicuramente appetibile, organizzare una sfida Veneto-Campania a colpi di impasti, ingredienti, fantasia, qualità, tutta Made in Italy. Se qualcuno volesse pensarci seriamente, mi candido a far parte di una giuria che sicuramente sarebbe molto ambita». Con queste parole, lanciando una sorta di «sfida scherzosa e virtuosa» tra pizzaioli, il Presidente della Regione del Veneto Luca Zaia si complimenta con le molte pizzerie, e pizzaioli, del Veneto, che sono entrati a far parte della prestigiosa Guida 2017 del Gambero Rosso.
«Quest'anno, con la Pizzeria Da Ezio di Alano di Piave - dice Zaia - entriamo tra i quattro premi per la miglior pizza dell'anno, ma tanti altri locali veneti ricevono 'spicchi' (sistema di assegnazione dei voti ndr) a volontà, testimoniando di capacità, formazione professionale, inventiva e qualità di primissimo livello. E altri ancora in passato hanno vinto campionati internazionali di tutti i generi». «In cucina come in tanti altri ambiti - conclude Zaia - i veneti ci sanno davvero fare, perché la buona tavola e il buon bere sono sinonimo di cultura e tradizioni di tutta la regione. La pizza è un fenomeno di livello ormai planetario, e anche qui siamo tra i più bravi». 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 23 Settembre 2016, 14:58






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Gambero Rosso, la pizza veneta
ai vertici. E Zaia sfida i napoletani
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 21 commenti presenti
2016-09-23 15:43:45
Capirai che primati! Zaia: quello che rimpatria le vittime di voli privati a spese dello Stato. Adesso, alla guerra della pizza. P.S. Quanto guadagna Zaia ?
2016-09-23 16:32:30
@simondsen, Zaia non ha rimpatriato un bel nulla. Ha raccolto l'invito delle famiglie (che gia' su quotidiani, tv e social network avevano avanzato) per amplificare il loro volere. I voli di stato sono decisi da altri, e se proprio volessimo dirla tutta nessuno ha mai aperto bocca per decine di altre vittime morte all'estero. Tralasciano questo, mi spieghi il nesso? Oppure ad ogni articolo su Zaia continui con lo stesso disco rotto?
2016-09-23 16:40:32
@simondsen 13000 lordi, 8000 netti, come tutti gli altri governatori, anzi in Molise e Valle D'Aosta qualcosa in piu', poi c'e' Crocetta 20.000.... Non e' che magari i governatori di Veneto, Lombardia, Piemonte ed Emilia meritino qualcosa in piu' di altri che hanno regioni microscopiche o con conti in rosso, sanita' allo sfascio, servizi da terzo mondo??? Chiedersi perche' pinco palla dirigente di un qualsiasi ente pubblico prenda il doppio no, e' Zaia il problema... Chiedersi perche' un barbiere di Montecitorio prenda piu' di Zaia no, e' lui il problema.
2016-09-23 17:04:50
Il nesso è la costante propaganda di sè stesso che Zaia persegue, Per quanto riuarda il volo d Stato, è su tutte le prime pagine dei giornal del Veneto (pure digitali) La richiesta perentoria di Zaia affinchè questi privati cittadini venissero rimpatriati a spese di tutit.
2016-09-23 18:04:28
@simondsen ma perentoria de che? ha detto che se il governo avesse messo a disposizione un aereo di stato sarebbe stato segno di vicinanza e solidarieta'. Ma guardati almeno i video prima..