Fedeli poco generosi con le offerte
Sono quattro le parrocchie in rosso

PER APPROFONDIRE: comune, conegliano, duomo, fedeli, parrocchie
Fedeli poco generosi con le offerte  Sono quattro le parrocchie in rosso

di Elisa Giraud

CONEGLIANO - I fedeli non sembrano essere molto generosi con le parrocchie di Conegliano. Così a fare "l’elemosina" ci pensa il Comune. Sono quattro le chiese coneglianesi che hanno chiesto un contributo all'amministrazione comunale per sostenere le spese di manutenzione o ristrutturazione. Le richieste totali ammontano a 60mila euro. La giunta ne ha stanziati la metà, 30mila euro. Al momento le casse comunali non permettono di concederne di più. A presentare le istanze di finanziamento sono state le parrocchie Beata Vergine Maria di Fatima, di Parè, (20mila euro), Santa Maria Assunta di Ogliano (3.500 euro), Santi Martino e Rosa (2.500 euro) e quella del Duomo (30mila euro per il 2016 e 4mila per 2017).

 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 17 Marzo 2016, 14:25






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Fedeli poco generosi con le offerte
Sono quattro le parrocchie in rosso
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 12 commenti presenti
2016-03-17 20:43:42
BaSTa CHE i FedeLi DiaNo 2 EURO invece CHE 1 EURO E iL PROBLEMA si RiDuCe CREDERE X CREDERE , iN FiN DEI CoNti E' una " BiRRa PiCCoLa " _
2016-03-17 20:40:18
.... parrocchie in rosso... o rosse... le prime sono nella normalità. le seconde in auge... si rivolgano al vaticano che tanto povero non è...
2016-03-17 19:35:31
non è questione di fedeli poco generosi, non ci sono proprio i fedeli eheheheheheheheheheheheheheheheheehehehehehehehehehehehehheeheh viva l'islam
2016-03-17 18:06:52
i fedeli offrono "poco"? per forza.Quasi ogni domenica,vicino o nel piazzale della chiesa,ci sono gruppi che chiedono offerte per i motivi più vari e per sostenere questa o quella attività. Eè pacifico che le persone che frequentano la chiesa,una volta,due volte fanno una o più "offerte",poi "scelgono".
2016-03-17 17:10:50
Per quanto riguarda trasparenza e responsabilita' nella gestione dei soldi la Chiesa e' molto ma molto opaca.