Coppia narcotizzata a letto dai ladri:
spariti i risparmi per il matrimonio

PER APPROFONDIRE: coppia, furto, ladri, matrimonio
Il residence La Loggia

di Lorenzo Baldoni

Se non fossero stati narcotizzati si sarebbero trovati faccia a faccia con i ladri. Ma per una coppia di fidanzati 36enni che abitano a Nerbon lo choc è comunque difficile da superare: si sono risvegliati con male alla testa e alla gola, con la casa sottosopra e con i risparmi volatilizzati. È accaduto nella notte tra il 29 e 30 dicembre: i ladri hanno agito dalle 3 alle 5 e hanno preso di mira l'abitazione di Lidia De Santi nel residence "La Loggia" e un altro appartamento vicino.

Dopo aver forzato il portone blindato e aver spruzzato dello spray nella camera dei due conviventi, i ladri hanno potuto agire in tranquillità svuotando i cassetti della cucina e della camera da letto. Il loro obiettivo erano i soldi che la coppia aveva messo da parte per l’imminente matrimonio. Tutto il resto, giubbotti, borse e vestiti, i malviventi li hanno lasciati fuori in cortile, sotto un lampione, dopo aver fatto una prima cernita. Il bottino (compreso i danni alla porta) supera i 2mila euro (una carta di credito è stata subito bloccata dai proprietari).
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 5 Gennaio 2016, 19:31






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Coppia narcotizzata a letto dai ladri:
spariti i risparmi per il matrimonio
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2016-01-06 09:07:53
almeno questi 2 sapranno che alle prossime votazioni non dovranno votare ne renzi ne alfano
2016-01-06 11:01:32
Ancora...solita solfa