Accusati di terrorismo: chiesto rinvio
​a giudizio per 48 "secessionisti"

PER APPROFONDIRE: assalto, san marco, serenissimi, tanko
Franco Rocchetta, tra i destinatari della richiesta di rinvio a giudizio
VENEZIA - La Procura di Brescia ha chiesto il rinvio a giudizio per 48 secessionisti lombardo veneti, accusati di terrorismo nell'ambito dell'inchiesta che nell'aprile del 2014 aveva portato in carcere 24 Serenissimi. Erano stati accusati di aver «promosso, costituito, organizzato e finanziato l'associazione "L'Alleanza" per occupare Piazza San Marco a Venezia a bordo di un Tanko», un carro armato realizzato all'interno di un capannone nel Padovano. Delle 50 persone inizialmente indagate il pm di Brescia Leonardo Lesti ha chiesto l'archiviazione per  due esponenti. Tra i destinatari di richiesta di rinvio a giudizio c'è anche Franco Rocchetta, sottosegretario agli Esteri nel primo Governo Berlusconi tra il 1994 e il 1995.

Tutti gli arrestati, dopo 15 giorni in cella, vennero scarcerati dal Tribunale del Riesame di Brescia che fece cadere l'accusa di terrorismo e stabilì inoltre che la competenza territoriale dell'inchiesta non poteva essere della Procura di Brescia, ma dei colleghi di Padova, città dove era stato costruito il Tanko per occupare Venezia. Il carro armato è ancora fermo dai Ris di Parma in attesa che venga effettuato l'incidente probatorio.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 1 Febbraio 2016, 20:06






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Accusati di terrorismo: chiesto rinvio
​a giudizio per 48 "secessionisti"
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 52 commenti presenti
2017-04-01 15:22:07
Più che giusto....bravi...ciao.
2017-03-31 13:16:23
Hanno una enorme paura che il nordest si coalizzi, che la gente finalmente si ribelli. Ogni minimo segnale per loro è un grandissimo pericolo. Io questo lo chiamo fascismo, non democrazia. Forse la costituzione approva che ci siano questi appropriamenti indebiti nel parlamento? Voti comprati con posti di lavoro fasulli? È per questo che hanno combattuto e sono morti i nostri avi? Non se ne può più dei bla bla di trasmissioni che si vedono in TV e che oltre ad essere di parte cercano di far finta di capire la situazione mentre invece ci prendono solo per i fondelli. Non gli basta averci colonizzati mettendo nei posti di potere e strategici le loro persone? Si sono resi conto che non basta più? PUBBLICATE PER FAVORE
2017-03-30 17:05:32
E' vero che siamo la barzelletta dell'unione Europea , un carro carnevalesco individuato come carro armato e quattro gogliardi come dei terroristi , è più che evidente che abbiamo poco da fare pertanto vanno bene tutte le occasioni per far sapere che esistiamo .
2017-03-30 12:34:05
intanto che "perdono tempo a riguardare" "Tanko 1" e "Tanko 2 la Ruspetta" stanno gia' "girando" con dei Jihadisti Kosovari UCK terroristi veri: "quell' ultimo Ponte di Rialto"
2017-03-30 07:46:25
Speriamo finisca presto questo giusto processo a 48 spaesati padani. Non ne possiamo più di queste carnevalate padan legaiol del nord-est.....che paghino per tutte le rotture di scatole che hanno causato a voi e che hanno divertito il mondo rendendosi ridicoli ancora una volta..hahahahahahahhhaahha...ciao enrico...hahahahahahhaahahhha..ciao.