Sabato 5 Marzo 2016, 21:42

La Corte dei conti chiede anche
il sequestro del vitalizio di Galan

Giancarlo Galan

di Alda Vanzan

VENEZIA - La Corte dei Conti ha notificato a Giancarlo Galan la richiesta di restituire alla Regione Veneto 5 milioni 808mila 477 euro e 61 centesimi per danno all’immagine e danno da disservizio. E siccome l’ex governatore, che a breve potrebbe pure decadere dalla carica di parlamentare, ha un reddito "del tutto insufficiente a pagare l’ingente danno all’Erario" - visto che non riuscendo a pagare la multa di 2,6 milioni concordati in sede di patteggiamento gli è stata confiscata Villa Rodella - la...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
La Corte dei conti chiede anche
il sequestro del vitalizio di Galan
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 19 commenti presenti
2016-03-07 14:24:08
Come al solito sarà una notizia che poi verrà smentita o cadrà nel vuoto. Hanno già messo le mani avanti , troppo da restituire non ha un reddito che glielo permette , a questo punto nulla tenente ( in Italia) gli daranno anche con gli arretrati il sussidio della disoccupazione della sedia che per troppo tempo ha scaldato e noi illusi paghiamo ed il debito pubblico del quale non si sente più parlare certamente sarà fuori controllo anche in notevole aumento , o no ? Vorrei che fossero solo notizie giornalistiche ma temo che siano la preparazione furbesca per assolvere in pieno questi benefattori della comunità .
2016-03-06 22:10:16
Trovo giusta e corretta l'operazione della corte dei conti
2016-03-06 15:23:21
Nel frattempo è ancora parlamentare della repubblica stipendiato da noi poveri fessi.
2016-03-06 14:11:46
richiesta normale...difficilmente realizzabile in toto...sicuramente si applicherà una riduzione.
2016-03-06 13:49:22
Se tutti quelli che sono in Politica per professione, di qualsiasi colore e credo politico dovessero restituire il maltolto avremmo migliaia di nuovi poveri da mantenere.