Martedì 21 Marzo 2017, 08:40

Gli industriali puntano all'autonomia ​del Veneto: vertice segreto con Zaia

Matteo Zoppas e Luca Zaia

di Angela Pederiva

Un vertice a porte chiuse, rigorosamente su invito e, se fosse per i partecipanti, avvolto dal massimo riserbo. Ma le indiscrezioni sono fatte per trapelare, quindi ecco la notizia: gli Industriali spingono per l'autonomia del Veneto. Al punto che oggi pomeriggio il sistema regionale di Confindustria, in tutte le sue articolazioni, incontrerà il governatore Luca Zaia per approfondire il dossier che comprende referendum e trattativa (e pure, fuori sacco, Pedemontana).

L'appuntamento è fissato per le 16.30, nel quartier generale di via Torino a Mestre. Novanta minuti di tempo, una partita di calcio. In campo, da una parte, la squadra confindustriale al gran completo: il nuovo capitano Matteo Zoppas con l'intero consiglio di presidenza, composto dai presidenti delle associazioni territoriali (Luca Barbini per Belluno, Michele Bauli per Verona, Massimo Finco per Padova, Maria Cristina Piovesana per Treviso, Luciano Vescovi per Vicenza, oltre allo stesso Zoppas per Venezia-Rovigo), nonché da Cinzia La Rosa per la Piccola Industria e da Giordano Riello per i Giovani Imprenditori. E ancora: il direttore generale Giampaolo Pedron e i sette colleghi provinciali (Rita Carisano per i veronesi, Paolo Giopp per i padovani, Andrea Ferrazzi per i bellunesi, Giuseppe Milan per i trevigiani, Carlo Stilli per i veneziani, Daniele Valeri per i vicentini e Massimo Barbin per i rodigini). Dall'altra parte ci sarà Zaia. Ma pare di capire che non saranno gli uni contro l'altro, anzi, l'esatto contrario.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Gli industriali puntano all'autonomia ​del Veneto: vertice segreto con Zaia
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 24 commenti presenti
2017-03-22 12:41:30
zaia ha illustrato agli industriali di come nei 25 anni di presidenza lega/fi, il veneto è diventata una delle regioni più inquinate d'Europa e dove l'acqua non è più potabile in vasti territori. Colpa di Renzi? I leghisti non hanno nulla da dire? E gli indipendetisti?
2017-03-22 11:39:53
zaia ha incontrato segretamente gli industriali per illustrare loro i perchè dei suoi fallimenti come esponente della lega a capo della regione veneto.
2017-03-21 15:40:21
Attento Zaia che questi passavano il tempo a farsi i selfie con Renzie
2017-03-21 15:12:54
Referendum al piu' presto per il Veneto...!-A Venezia arrivano delegati della UE per la domanda di Autonomia del Bellunese...se il Veneto diventasse autonomo Belluno non insisterebbe sulla sua richiesta di Autonomia perche' Belluno,come il Veneto,cio' che vuole veramente e' Autonomia da Roma;temo che Roma voglia spezzettare il Veneto per indebolirlo,quindi... Referendum...e al piu' presto!
2017-03-21 14:29:06
Come ho scritto nei giorni scorsi la proposta del Referendum sull'Autonomia del Veneto, promossa dal Dott. Luca Zaia, è un'iniziativa legittima. Non sono d'accordo con il Presidente della Regione del Veneto riguardo ai 14 milioni di Euro di denaro pubblico (non sono mica pochi) che sarebbero spesi per questa manifestazione. Secondo me è più importante e prioritario utilizzare queste risorse per esempio per quelle ASL venete che si trovano in difficoltà, per la Pedemontana senza gravare così sulle tasche dei cittadini residenti, per l'assistenza agli anziani e ai malati, per garantire un miglior servizio ai Lavoratori pendolari, per gli edifici scolastici regionali.