A Sacile i rifugiati non lavorano
perché la Lega non vuole

PER APPROFONDIRE: lavoro, lega nord, migranti, rifugiati, sacile
A Sacile i rifugiati non lavorano   perché la Lega non vuole

di Michelangelo Scarabellotto

SACILE - Mentre a Pordenone la giunta di centrodestra (Lega nord compresa) ha concordato con il prefetto Maria Rosaria Laganà l’impiego dei richiedenti asilo in lavori socialmente utili e li ha impegnati in corsi dedicati, senza avvalersi di cooperative, a Sacile da oltre quattro mesi giace sui tavoli del consiglio comunale una mozione presentata dai consiglieri della Civica di Ceraolo, Giuliano Latini, Gerlando Sorge, Isidoro Gottardo, Marina Pizzol e Martina Brescacin. Si chiede l’attivazione di protocolli di intesa tra Comune, Prefettura, Regione ed enti presenti sul territorio comunale, per far lavorare su base volontaria e condivisa i richiedenti asilo ospitati a Sacile. Più volte la discussione è stata rinviata per la posizione della Lega Nord che non ha mai nascosto la propria contrarietà all'utilizzo di soldi pubblici a favore dei rifugiati. Una mozione che prende atto del fatto che a Sacile i migranti sono ormai 32...
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 23 Settembre 2016, 09:48






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
A Sacile i rifugiati non lavorano
perché la Lega non vuole
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 10 commenti presenti
2016-09-23 10:34:08
Invece in tutto il resto d'italia non lavorano perchè non vogliono LORO.
2016-09-23 10:55:42
Giusto!!!! Lavori socialmente utili ai nostri disoccupati!!! Anche se pagati poco....sempre meglio che niente, di questi tempi.
2016-09-23 11:42:01
Balle, non lavorano perche' non hanno nessuna voglia di lavorare, nei Comuni non Governati dalla ai lavori socialmente utili i migranti preferiscono il dolce far niente.
2016-09-23 11:57:21
E qual'è la novità!, sono 20 anni che sti politicanti senza arte ne parte campa di slogan. Metti a lavorare i profughi? e poi come fai a dire che non fanno niente e stanno in hotel "5 stelle lusso". Prendi Salvini, non ha mai lavorato in vita sua e per dire che altri non lavorano, si porta a casa 27 mila euro al mese ....
2016-09-23 12:01:14
Cari benpensanti secondo voi e' giusto che queste persone che ci costano 35 euro al giorno piu' 2,50 euro per loro,piu' il valore di 7 sigarette al giorno,piu'le schede telefoniche x informare i loro amici,e farli venire nel paese del bengodi,oltretutto debbono rubare il lavoro ai nostri disoccupati,i quali con 600 euro al mese,almeno portano qualcosa in famiglia ? mentre questi signori ci costano,comprese le cure gratis circa 1500 euro al mese! non parliamo poi dei minori non accompagnati,i quali ognuno costa piu' di tremila euro al mese,mentre i nostri anziani ed i nostri disabili debbono pagarsi tutto.Povera Italia !