Uccise il ladro, Zaia: «Cambiare
la legge». Bitonci: raccolta di fondi

Uccise il ladro, Zaia: «Cambiare  la legge». Bitonci: raccolta di fondi

di Marco Aldighieri

CORREZZOLA - La sentenza ai danni del tabaccaio di Civè di Correzzola, Franco Birolo, ha scatenato la rabbia degli internauti producendo un attacco mediatico contro il giudice Beatrice Bergamasco. Una raffica di insulti sul web, sfociati addirittura in minacce di morte, tanto da costringere l’Anm (associazione nazionale magistrati) del Veneto a scendere in campo: "Ha applicato la legge, senza farsi condizionare dal clima fazioso".
 


Non la pensa così invece il sindaco di Padova, Massimo Bitonci: «Quando ti entra un delinquente in casa, non puoi chiedergli se ha un’arma, o se ti ammazza a mani nude. Dovesse capitare a casa mia, non avrei nessun problema a ripetere quello che ha fatto Birolo per difendere la famiglia che è sacra». Vicinanza al tabaccaio è arrivata anche dal governatore del Veneto, Luca Zaia. «Il problema sono le leggi. Va immediatamente ripresa in mano quella sulla legittima difesa»...
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 30 Gennaio 2016, 10:05






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Uccise il ladro, Zaia: «Cambiare
la legge». Bitonci: raccolta di fondi
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 80 commenti presenti
2016-01-30 10:10:56
non ho parole ...., sentenza, a dir poco, scandalosa
2016-01-30 10:13:23
Bisogna usare il buon senso e pensare: se fosse capitato a me, cosa avrei fatto e come vorrei essere giudicato? ah, la Casta....è sempre quella che comanda
2016-01-30 10:18:29
E che aspettano a metter mano alle leggi? Ma che fanno tutto il giorno questi politici?
2016-01-30 10:41:57
Ricordiamocene, quando saremo chiamati alle urne !
2016-01-30 10:42:55
è una vergogna, va cambiata la legge subito e pensionato il giudice che l'ha condannato nonostante la richiesta di archiviazione del PM.