Bigiotteria, sequestrati due milioni
di accessori pericolosi per la salute

PER APPROFONDIRE: bigiotteria, cinese, padova, sequestro
PADOVA - Prodotti contraffatti e non sicuri: oramai a Padova i sequestri si susseguono senza sosta. In questi ultimi gionri la Guardia di FInanza ha sequestrato a due  imprese gestite da cinesi quasi 2,5 milioni di accessori di bigiotteria non conformi agli standard di sicurezza e privi di ogni prescrizione in ordine all’origine ed alla composizione. Ciondoli, perline di vario tipo e genere, utilizzate anche dai più piccoli nella costruzione di bracciali, collane, orecchini ed altri oggetti di bigiotteria per la realizzazione di bijoux fai da te, tutti sprovvisti delle previste certificazioni di sicurezza e quindi pericolosi per la salute. L’operazione è nata da un controllo all’interno del market Mela Rossa di via Uruguay, gestito da un imprenditore cinese. Il fornitore è stato individuato all’interno del Centro Ingrosso Cina. Al termine delle operazioni i due imprenditori di nazionalità cinese sono stati deferiti dai militari della Guardia di Finanza alle competenti Autorità per le violazioni del codice al consumo.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 15 Gennaio 2016, 11:05





Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Bigiotteria, sequestrati due milioni
di accessori pericolosi per la salute
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 5 commenti presenti
2016-01-15 17:01:42
Nooooooooooooo: davvero?
2016-01-15 17:35:30
la guardia di finanza dovrebbe sequestrare tutto il materiale proveniente dalla cina!
2016-01-16 13:56:18
Il giorno dopo i capannoni erano già stipati di merce nuova
2016-01-16 13:58:10
non capisco perché non vengono posti sotto sequestro anche i locali!!
2016-01-17 11:24:14
Se fosse successo ad un italiano sarebbe gia' crocifisso.