Pesta a sangue la moglie italiana e assale gli agenti, tunisino in manette

PER APPROFONDIRE: aggressione, carcere, padova, tunisino
Pesta a sangue la moglie italiana e assale gli agenti, tunisino in manette
PADOVA - Un 28enne tunisino è stato arrestato da agenti della polizia di Padova per maltrattamenti in famiglia e resistenza a pubblico ufficiale. Dopo essere stato fermato per aver picchiato la moglie italiana di 24 anni che ha dovuto ricorrere alle cure dell'ospedale con una prognosi di 8 giorni, l'uomo ha dato in escandescenze.

In camera di sicurezza il tunisino, già noto alle forze dell'ordine, ha rotto i vetri e danneggiato le strutture guadagnandosi l'arresto.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 13 Agosto 2017, 16:58






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Pesta a sangue la moglie italiana e assale gli agenti, tunisino in manette
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 19 commenti presenti
2017-08-14 12:03:21
Usi e costumi dei nuovi polesani
2017-08-14 10:05:59
deve esserci un refuso: qualcuno sostiene che sono solo gli italiani che commettono femminicidi..
2017-08-14 08:45:47
Sempre sempre in Polesine
2017-08-14 07:25:48
Secondo me il tunisino si vestiva bene, un grande seduttore
2017-08-14 06:35:03
Chissa' come avrebbero reagito gli agenti epoliziotti Tunisini.Probabilmente non sarebbe mai diventato recidivo, alla prima gli sarebbe passata ogni velleita'