Madre e figlio morti in casa in povertà, Albignasego paga i funerali

PER APPROFONDIRE: albignasego, figlio, funerali, madre, morti, padova
Madre e figlio morti in casa in povertà, Albignasego paga i funerali
PADOVA - Madre e figlio morti da due mesi e mezzo, con tanti debiti alle spalle: i parenti non pagano il funerale, e ora ci pensa il Comune di Albignasego, dove i due poveretti sono stati trovati. La decisione dopo che anche Palazzo Moroni, nonostante Maria Franco, 85 anni, e Maurizio Fasolato, 60 anni, avessero la residenza nel capoluogo, ha rifiutato di pagare le esequie.

«Gli uffici del capoluogo hanno però sollevato delle perplessità», chiarisce il sindaco di Albignasego Filippo Giacinti. «Motivo per cui ho deciso di intervenire personalmente al fine di sbloccare la situazione. Intollerabile lo stallo che si era venuto a creare. Credo sia doveroso assicurare loro una sobria, ma al tempo stesso decorosa, cerimonia funebre».
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 2 Dicembre 2016, 11:43






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Madre e figlio morti in casa in povertà, Albignasego paga i funerali
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 6 commenti presenti
2016-12-02 11:59:36
con 35 euro al giorno se me sarebbero pagati di funerali a questi cittadini italiani sfortunati.
2016-12-02 12:05:47
Piange il cuore e la rabbia è tanta.Pur non conoscendo per filo e per segno la vicenda, mi ricorda una tragedia simile avvenuta a Mira un paio di anni fa, allora la stessa sorte l'hanno avuta due fratelli, abitavano in un appartamento del comune e nessuno si è interessato, come in questo tristissimo caso.
2016-12-02 12:14:08
l'importante e assistere i migranti (fasulli) e insistere a far credere che ci servono
2016-12-02 12:53:04
... sepolcri imbiancati... ma nello specifico va bene così.. residuo di civiltà..
2016-12-02 21:17:00
Talvolta i censori sono insensibili.