Elica gli taglia la gamba, il primario: «La tenevo e davo indicazioni»

PER APPROFONDIRE: elica, gamba, hvar, incidente, padova, primario, tito sala
Elica gli taglia la gamba, il primario:   «La tenevo unita e davo indicazioni»

di ​Gabriele Pipia

PIOVE DI SACCO - Non ha rischiato di perdere solamente una gamba. Se non avesse avuto il sangue freddo di sollevarsi e dare personalmente indicazioni per il proprio soccorso, quell'incidente sarebbe finito addirittura in tragedia. Ha rischiato di morire dissanguato il dottor Tito Sala, mestrino primario di Otorinolaringoiatria all'ospedale di Piove di Sacco. L'elica di un catamarano gli ha squarciato una gamba mentre si trovava in vacanza in Croazia ed è stato necessario un delicatissimo intervento di sette ore per riattaccare i due lembi dell'arto. «Avrebbe potuto andare molto ma molto peggio spiega Sala con un filo di voce mentre si trova ricoverato all'ospedale di Spalato -. Ho avuto un notevole abbassamento di pressione ma fortunatamente non ho mai perso coscienza. Se non mi fossi tirato su e non mi fossi tenuto unita la gamba, non ci sarebbe stato nulla da fare».

Sala era in vacanza nella costa croata e domenica stava facendo una gita con un catamarano al largo dell'isola di Hvrar quando è capitato l'incidente, pare provocato da una manovra errata del capitano. Il dottore era in piedi sulla scaletta e stava risalendo dopo aver fatto il bagno quando chi conduceva il mezzo ha azionato il motore facendogli perdere l'equilibrio. Il vortice lo ha risucchiato e l'elica lo ha colpito provocandogli un taglio spaventoso all'altezza della tibia...
 
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 17 Agosto 2017, 10:45






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Elica gli taglia la gamba, il primario: «La tenevo e davo indicazioni»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 13 commenti presenti
2017-08-18 18:42:32
Certo non è uno di quegli incidenti che capitano ai poveri, e anche le informazioni sono un po' confuse. Da profonda ferita ad amputazione c'è qualche differenza. Comunque auguri.
2017-08-18 18:21:47
Egregio prof Sala ...con dolore o saputo ....sono una sua paziente ....tra padre e figlio ...da 37 anni mi avete questa è portata fino a ..77 ANNI non sono pochi ....la prego faccia il possibile per una pronta guarigione e quello che le Auguro con tutto il mio cuore .....il suo papa' da lassù le sarà sempre vicino ....L..C..
2017-08-18 17:54:31
Egregio Prog Sala con dolore o saputo del suo accaduto ....sono una sua paziente .....a sua volta del suo Papa'.....sono 37 anni che conosco i ..prof ...( Sala ) mi avete qurato e portato fino qa ..all' età di 77 ...NON SONO POCHI ......le auguro che tutto proceda ...perché abbiamo bisogno di lei ......il suo papa' di lasu .......e sempre con lei non la abbandona PERCHÉ IO SO CHE ERA MOLTO ORGOGLIOSO DI LEI ........NON LO DIMENTICHI ....le auguro una pronta guarigione .....
2017-08-18 06:42:12
Una notizia che mi ha choccato. Io per tutta la vita sarò grata al prof. Sala che mi ha salvato da una malattia invalidante all'orecchio che stava compromettendo seriamente la mia qualità di vita. Gli faccio i miei più affettuosi auguri di una rapida e buona guarigione.
2017-08-17 23:50:00
Dott. Sala ho avuto piacere di conoscerla accompagnando mia sorella non molto tempo fa per una visita a Piove di Sacco e devo dire che ho subito avuto una ottima impressione su di lei , persona estremamente gentile cordiale che sa mettere a proprio agio i pazienti. Le auguro con tutto il cuore di riprendersi al più presto guarisca in fretta i suoi pazienti la aspettano. Cordialità C.F e C.Gc .