Il camion della nettezza urbana ha la gru girata: scoperchia 3 auto, un morto

PER APPROFONDIRE: aps, incidente stradale, morto, padova, vigonevese
Il camion dei rifiuti ha la staffa della gru girata: trancia 3 auto, un morto
PADOVA - Incidente mortale questa mattina, venerdì 17 marzo, verso le 6 sulla Vigonovese all'altezza dell'agriturismo "La Scacchiera" a Camin. Un camion è finito contro tre auto. Il tragico bilancio è di un morto e un ferito grave (una terza persona è ferita leggermente). La vittima è Massimo Bettini, 58 anni, di Teolo.                  
A provocare l'incidente è stato un camion dell'AcegasAps, la municipalizzata padovana per la nettezza urbana: aveva un piede d'appoggio del braccio meccanico per il sollevamento dei cassonetti dell'immondizia girato e ha scoperchiato tre auto all'altezza del ponte Barbarigo. Il primo automobilista, colpito alla testa, è morto sul colpo, gli altri due sono riusciti a salvarsi anche se uno è in condizioni molto gravi. Sul posto è intervenuta la polizia locale.
La vittima guidava una Nissan Juke ed il tettuccio del piccolo crossover è stato completamente tranciato.
I pompieri hanno estratto i due conducenti rimasti incastrati all’interno di un piccolo veicolo commerciale della ditta "Sgt"e della terza auto.  I feriti sono stati presi in cura dal personale sanitario e portati in ospedale. Coinvolta anche una quarta auto colpita di striscio dalla staffa. Il mezzo stava procedendo dalla sede di Aps verso il centro di Padova. La strada è stata chiusa al traffico per consentire la rimozione dei veicoli, è tutta la viabilità padovana nella zona è andata in tilt.



 
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 17 Marzo 2017, 09:06






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Il camion della nettezza urbana ha la gru girata: scoperchia 3 auto, un morto
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 24 commenti presenti
2017-03-18 03:37:46
partiamo dal fatto che la gru non centra nulla, è stato lo stabilizzatore laterale a colpire le auto. Nel 99% dei camion viene estratto e ritratto manualmente, non ha nessun sensore e l'unico sistema di sicurezza è un perno con spina di sicurezza. Le cose sono 2, o il perno di è tranciato e lo stabilizzatore per coincidenze astrali è uscito, oppure l'autista che solitamente lavora sul lato destro del camion di è dimenticato di ritrarlo. Sicuramente un errore, ma tutti sbagliano una volta nella vita, se sei dietro a una scrivania non uccidi nessuno, per strada si. Il problema sta altrove, dove ingegneri preposti a creare normative non sanno manco come sia fatto un camion, impossibile che 2017 non sia obbligatorio un sensore che blocchi un automezzo senza che lo stabilizzatore sia riposizionato, ulteriore motivo il fatto che operi nel servizio pubblico. Il concetto è sempre lo stesso, incompetenti messi su poltrone in quanto posti politici, un camionista di 70 anni sfornerebbe nome di sicurezza 10 volte migliori in quanto competente, vedasi ragazzetti neolaureati di 25 anni che fanno corsi di sicurezza per i carrelli elevatori a magazzinieri seduti sopra a un muletto da 40 anni...
2017-03-17 19:11:59
Le persone quando si alzano la mattina, non si rendono conto di quello che fanno. Siccome l' Italia è fondata sul lavoro, e quindi della sicurezza propria e degli altri, che produci o fai il lavativo, se ne sbattono e basta. Questo solamente per tirare il mese per il reddito più o meno alto che sia.
2017-03-17 18:57:12
Professionalità, responsabiltà, corretto modo di operare, tutto, purtroppo, tutto alle ortiche .-
2017-03-17 15:24:44
ennesima riprova di molti mezzi stradali sono fuori normativa sulla sicurezza...seppur recenti. Vorrei capire se l'ufficio preposto all'acquisto dei mezzi ha verificato se sono a prova di scemo...oppure la solita gara al ribasso ?? Il mezzo non deve marciare (ne avanti ne indietro), qualora i vari organi accessori non sono saldamente riposti nella posizione di sicurezza.
2017-03-17 14:08:11
Interessante capire se fosse morto dal sonno perche' a fine turno, o perche' ad inizio turno, o perche' bevuto, o perche' fumato o perche' limitato di suo... Interessante capire perche' sui camion non ci sia un blocco che impedisca la partenza finche' le gru non siano rientrate e assicurate....e se tale blocco esistesse, perche' e da chi sia stato manomesso.