Secondo assalto al bar in poche settimane, il titolare: «Meglio chiudere»

La vetrata infranta del bar

di Cesare Arcolini

BORGORICCO - Nel mirino dei ladri l'altra notte alle 2 il bar La Fenice di viale Europa. È il secondo assalto in meno di un mese. Il titolare Danilo Bortolato è demoralizzato: «Bisogna fare qualcosa al più presto, altrimenti è meglio chiudere». Il colpo questa volta non è andato a segno, ma restano gli oltre seimila euro di danni e lo sconforto di vedere il proprio esercizio commerciale violato dai soliti ignoti. Da una prima ricostruzione i malviventi hanno recuperato dei coperchi in cemento da un vicino cantiere, poi hanno cominciato a sbatterli contro le vetrate del locale. Colpi ben assestati che alla fine hanno mandato in frantumi un cristallo. Al momento dell'irruzione i ladri si sono però trovati di fronte una coltre di fumo. L'effrazione, infatti, ha messo in funzione non solo il sistema d'allarme sonoro, ma anche quello a fumogeni.



 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 21 Marzo 2017, 11:14






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Secondo assalto al bar in poche settimane, il titolare: «Meglio chiudere»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
4 di 4 commenti presenti
2017-03-21 17:50:39
La disastrosa politica del governo con porte aperte alle froniere terrestri. E questi sono i risultati
2017-03-21 16:15:52
Meglio chiudere? Tu istituzione cosa fai, non è l'unico che chiude. Pronto istituzione ci stai condannando a morte con l tue politiche vergognose. MOLTI CHIUDONO, MOLTISSIMI NON LAVORANO E TU ISTITUZIONE CHE C. FAI? NULLA, vedi mordi e TACI.
2017-03-21 15:03:10
Meglio chiudere e farsi assumere nella pletora degli impiegati pubblici. Garantisco che si dorme meglio.
2017-03-21 14:05:31
Dai soliti ignoti... Seee...