Disoccupato con 6 figli, costruisce
a casa un bagno abusivo: stangato

PER APPROFONDIRE: abuso edilizio, bagno, sospirolo
Disoccupato con 6 figli, costruisce  a casa un bagno abusivo: stangato

di Olivia Bonetti

SOSPIROLO - È disoccupato e ha 6 figli minorenni e nel 2011 costruì l’unico bagno di casa, ma è abusivo. Non c’è pietà per un 44enne di Sospirolo che in tribunale a Belluno per quell’opera abusiva è stato condannato a 3 mesi di arresto e 20mila euro di multa. Erano opere sanabili, ma servivano 2mila euro per pagare la sanzione amministrativa: lui non ce li aveva e così il processo ha fatto il suo corso.
L’uomo ora dovrebbe versare l’ammenda di 20mila euro, ma la difesa ha già annunciato appello e questo rinvia quindi il pagamento. Unica consolazione è che almeno, per ora, l’opera abusiva non è stata demolita dal Comune: quello infatti è l’unico bagno per l’intera famiglia di 8 persone.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 21 Gennaio 2016, 18:23






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Disoccupato con 6 figli, costruisce
a casa un bagno abusivo: stangato
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 24 commenti presenti
2016-01-22 17:08:40
Non c'è pietà..ma perchè buttarla sempre sul buonismo, sul libro Cuore sul vogliamoci bene? Certo poi che uno che ha ben 6 figli ed è pure disoccupato, dove ha trovato i soldi per costruire un bagno ex novo?
2016-01-22 16:33:44
tutto giusto...ma chi ha affittato, sicuramente in nero, la casa senza servizi e senza abitabilità a queste persone?
2016-01-22 15:10:51
Non hai capito, non mi riferivo alla non abitabilità della casa nella quale probabilmente non dovrebbe starci nessuno... mi riferisco al fatto che pur essendo i figli la cosa più bella del mondo, probabilmente in una famiglia in cui disgraziatamente non lavora nessuno e si vive in un tugurio con un solo bagno e per giunta abusivo, sarebbe più responsabile non mettere al mondo tanti figli per poi farli vivere di privazioni e stenti, non ti pare?
2016-01-22 12:51:48
ovviamente godrà del "gratuito patrocinio" pagato da tutti i contribuenti comprese le spese processuali di primo, appello e magari cassazione..
2016-01-22 11:53:31
a leggere certe cose ti fan venire il latte alle ginocchia