L'opportunismo di Grillo, senza alcuna autocritica

PER APPROFONDIRE: beppe grillo, m5s, virginia raggi
Caro Direttore
al Movimento 5 Stelle è proprio il caso di dire benvenuti sulla terra. Dopo anni in cui abbiamo visto i pentastellati sparare ad alzo zero ad ogni avviso di garanzia notificato ad un sindaco o ad un esponente di un altro Partito, con conseguente richiesta di dimissioni e gogna pubblica, adesso sembra scattare il contrordine. Evidentemente ci si è accorti che, in questo Paese, chi si occupa di cosa pubblica corre costantemente il rischio di incappare in qualche indagine della Magistratura, e che la presunzione di innocenza vale anche per chi fa politica. 


Ivana Gobbo
Abano Terme (Pd)

Caro lettore,
Beppe Grillo ha fatto una scelta di civiltà e di buon senso, ma per essere credibile la nuova posizione del leader pentastellato avrebbe dovuto essere accompagnata da una chiara autocritica sulle posizioni assunte nel passato, recente e lontano, dal Movimento 5 Stelle. Perché i casi sono due: o era sbagliata la linea precedente e quindi gli attacchi (con richiesta di dimissioni immediate) rivolti a tutti gli avversari politici raggiunti da un avviso di garanzia o è inadeguata la posizione attuale.
Grillo ha una concezione molto liquida e disinvolta della politica e una notevole abilità manovriera. Ma è un fatto che questa inversione di rotta sui politici indagati arriva alla vigilia di una possibile indagine sulla sindaca di Roma Virginia Raggi. E cambiare idea secondo le convenienze del momento e senza fare ammenda dei propri errori passati, si chiama opportunismo. A destra come a sinistra.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 4 Gennaio 2017, 15:03






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
L'opportunismo di Grillo, senza alcuna autocritica
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 10 commenti presenti
2017-01-05 14:33:05
Ah Ah, anche oggi il titolo contro Grillo non manca, anche se nell'articolo si afferma che c'è qualcosa di buono. Ma non sia mai che venga messo nel titolo !!. Quando dite che il M5S è come gli altri partiti, allora inviterei gli altri partiti ad essere come il M5s !
2017-01-05 12:57:07
Mah,a mio parere abbiamo a disposizione ancora 4 o 5 anni poi non si guarderà più alla virgolina e al punino per i condannati e non,ma sarà anarchia totale e l'unico problema per cittadini onesti e non,di destra di sinistra del centro,sarà quello di aver qualcosa da mettere sotto i denti. E' finita la pacchia ,e meno male ,per tutti. Ha dimenticavo,lo abbiamo voluto noi italiani,popolo di inventori,navigatori,evasori,leccascarpe.Il nostro piu esemplare è Crozza,come Michelangelo rappresenta la nostra arte,Crozza è il politico che più ci meritiamo.
2017-01-05 10:22:49
Reperibili sul web molti filmati satirici e di costume di Natalino Balasso.Secondo me avrebbe piu' stoffa .Coglie nel segno senza smorfie e tono di voce calmo..senza agitarsi.Hai visto mai...
2017-01-05 08:55:52
Caro papetti, per l'ennesima volta cosa fai ? pubblichi una lettera-trash, e poi rispondi... come rispondi. L'italia va a rotoli, giorno dopo giorno, e tu insisti con il M5S. Sei proprio senza vergogna.
2017-01-05 01:32:45
Grillo segue una strada obbligata dalla meschinità di chi sta cercando in tutti i modi di salvare la sedia che ritiene gli appartenga. Bisogna essere di parte per considerare un cambiamento di ideali la "scelta" di Grillo, la verità è che finora solo il M5S ha fatto intravvedere una via possibile, sempre che il topolino riesca ad azzoppare l'elefante, elefante "rotto a tutto" nel senso peggiore. Intravvedo una forma di rossore nel volto di chi sostiene il contrario nella propria cameretta, apparentemente isolato da sguardi altrui.