Domenica 18 Giugno 2017, 22:37

Società partecipate, doccia fredda sui precari: «Serve un concorso»

PER APPROFONDIRE: giudice, precari, societa' partecipate
Società partecipate, doccia fredda sui precari: «Serve un concorso»

di Angela Pederiva

Una società partecipata? È tale e quale ad un ente pubblico, perciò «il reclutamento di personale deve avvenire per concorso pubblico» e l’affidamento di incarichi di lavoro autonomo deve «avvenire nel rispetto delle norme sul pubblico impiego», quindi per specifici progetti e senza possibilità di stabilizzazione. A gelare le aspettative dei numerosi collaboratori delle aziende controllate dalle istituzioni, nell’ordine delle migliaia a Nordest, è una sentenza-pilota del...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Società partecipate, doccia fredda sui precari: «Serve un concorso»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2017-06-19 08:18:39
I concorsi servono per evitare i clientelarismi. Se poi i concorsi sono truccati non se ne pu├▓ far nulla se non sperare che prima o poi esca il marcio.