Orrore a Pescara, morto bimbo di 3 anni sbranato da un cane

PER APPROFONDIRE: bimbo, cane, morto, pescara
Orrore a Pescara, bimbo di 3 anni sbranato e ucciso da un cane
Un bimbo di un anno e mezzo, Ferdinando (e non Leonida come emerso in un primo momento) Di Rocco, è morto dopo essere stato azzannato da uno o più cani in una contrada di Cepagatti, nel pescarese. Sul posto era arrivato un elicottero del 118 ma, a quanto appreso, i genitori avrebbero tentato una corsa disperata all'ospedale più vicino, quello di Chieti. Al pronto soccorso i sanitari hanno tentato di rianimare il piccolo ma non c'è stato nulla da fare. Sul corpo evidenti morsi al cranio. Indagano i Carabinieri.

Il bambino appartiene a una famiglia rom. Papà e mamma, straziati dal dolore, sono ancora all'ospedale dove si trova la salma del piccolino. La ricostruzione dell'accaduto è molto confusa anche perchè i familiari non riescono a tranquillizzare i genitori che urlano e si disperano inginocchiati a terra.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 19 Ottobre 2016, 19:23






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Orrore a Pescara, morto bimbo di 3 anni sbranato da un cane
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 6 commenti presenti
2016-10-19 21:53:52
Si continua con questi cani pericolosi....io proporrei una tassa di 5ooo € all'anno,per chi vuole un animale del genere e la prima volta che non lo custodisce a dovere pene severissime.
2016-10-19 22:27:12
quante sceneggiate
2016-10-19 22:27:12
Un bimbo morto è un bimbo morto. Non c'entra nulla che sia Rom o di altra etnia. Punto.
2016-10-20 08:09:58
Rom.....non serve aggiungere altro............
2016-10-20 10:57:56
forse era un cane ammaestrato per fare da guardia? ed erano loro i proprietari?