Colorante proibito e additivi chimici
nel pane al carbone vegetale

PER APPROFONDIRE: carbone vegetale, pane nero, puglia
Attento a cosa mangi: colorante proibito nel pane al carbone vegetale
BARI - Producevano e commercializzavano "pane, focaccia e bruschette al carbone vegetale" utilizzando il colorante E153, procedimento vietato dalla legislazione nazionale e da quella europea: per questo 12 panificatori sono stati denunciati dal Corpo Forestale della Puglia.

I denunciati dovranno rispondere di frode nell'esercizio del commercio e produzione di alimenti trattati in modo da variarne la composizione naturale con aggiunta di additivi chimici non autorizzati dalla legge. La preparazione dei prodotti da forno - che sono stati sequestrati - avveniva attraverso l'aggiunta alle ricette classiche del pane e della focaccia del colorante E153 il cui utilizzo (così come quello degli altri coloranti) non è consentito dalla normativa in vigore. I prodotti sequestrati venivano reclamizzati esaltandone la digeribilità per la loro presunta capacità assorbente che costituirebbe un ausilio per i disturbi gastrointestinali. I 12 titolari dei panifici sono di Bari, Andria, Barletta, Foggia, Taranto e Brindisi.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 6 Gennaio 2016, 13:48






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Colorante proibito e additivi chimici
nel pane al carbone vegetale
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2016-01-06 23:03:57
Questi producevano "pane al carbone vegetale" e invece vi aggiungevano E153, ma questo additivo altro non è che... carbone vegetale ! Dove sarebbe il problema ? Semplice: secondo l'art 18 della Legge 580/67 tale alimento non si può definire "pane". Se lo chiamavano "prodotto da forno al carbone vegetale" andava bene...