Milano, nessuno la vede per tre mesi: donna di 47 anni ritrovata mummificata in casa

PER APPROFONDIRE: milano
Nessuno la vede per tre mesi: donna di 47 anni ritrovata mummificata in casa
Una donna di 47 anni è morta da sola, in casa, ed è stata trovata dopo tre mesi, mummificata. È accaduto a Castano Primo, nell'alta provincia milanese. La donna, a quanto si è appreso dal 118 e dai carabinieri, è stata trovata nel suo appartamento, grazie ai condomini che, dopo almeno tre mesi senza vederla, si sono decisi a far intervenire la Polizia locale.

Constatato che l'immobile risultava chiuso, ma con molta posta recapitata e non ritirata, utenze staccate per bollette non pagate, parenti che da mesi non avevano contatti con la stessa, gli agenti, accompagnati da un carabiniere, sono intervenuti, con vigili del fuoco e personale medico, all'interno dell'abitazione. Grazie a un'autoscala sono penetrati nell'appartamento, dove la donna, originaria di Turbigo (Milano), viveva da un paio d'anni, e si sono trovati davanti la raccapricciante scena del cadavere di lei in bagno. L'autorità giudiziaria ritiene che la morte sia avvenuta per cause naturali.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 17 Giugno 2017, 23:57






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Milano, nessuno la vede per tre mesi: donna di 47 anni ritrovata mummificata in casa
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2017-06-18 15:05:02
Che tristezza.... morire nell'abbandono più penoso dove anche per i parenti più prossimi sei un estraneo...Che di là trovi almeno conforto.