Dalle sigarette elettoniche ai droni: ecco il primo punto vendita in città

L'anno scorso era stato un boom: pareva che le sigarette elettroniche potessero rappresentare un business facile e remunerativo. Invece sono bastati pochi mesi e ci si è resi conto che mettere insieme uno stipendio vendendo sigarette elettroniche non era così semplice. Dei 6 che avevano aperto (anche a pochi metri l'uno dall'altro) due hanno chiuso e tra i quattro rimasti uno si è reinventato. È il caso del negozio di via Garibaldi, dentro al castello, gestito da Carlo Pischedda. Qui alle sigarette elettroniche si sono affiancati ben presto gli accessori per la telefonia e ora il negozio ha iniziato a vendere un prodotto molto particolare, ancora introvabile nei negozi della città: i droni. Sotto l'influenza delle sperimentazioni sugli apparecchi simili ad elicotteri telecomandati avviate all'Ipsia Galilei, il commerciante ha deciso di offrire anche questo prodotto ai suoi clienti. «Non c'erano ancora punti vendita in cui poter acquistare droni -spiega Pischedda- Così mi sono interessato a questo mercato e grazie anche alla collaborazione del professor Daniele Pauletto dell'Ipsia sto facendo dei tentativi: mi sembra che il terreno possa essere fertile». I primi droni gli sono arrivati alcuni giorni fa e li ha subito esposti in negozio. Si tratta di prodotti destinati alla vendita al dettaglio e non per professionisti. «Danno comunque le stesse possibilità di base che offrono quelli professionali, quindi ci si possono attaccare degli oggetti, come telecamere o strumenti per la riproduzione audio», dice ancora. E chi si aspetta li comprerà? «Giovanissimi, anche bambini, che li comprerebbero in pratica per giocarci. Poi una fascia d'età anche più alta che può arrivare fino ai trent'anni».
Prezzi? «Al momento abbiamo dei modelli che partono dai 69 euro e si sale - dice ancora - Partiamo così e vediamo il potenziale che c'è, poi vedremo. Non escludiamo in futuro di prenderne con prestazioni maggiori e quindi più costosi».

Domenica 23 Marzo 2014, 05:05






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Dalle sigarette elettoniche ai droni: ecco il primo punto vendita in città
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER