Laura Puppato (Pd): «Io una grillina?
No, è Beppe che è "puppattiano"»

PER APPROFONDIRE: grillo, puppato
Laura Puppato e Beppe Grillo
VENEZIA - «Io grillina? No, è Beppe che è 'puppatiano'»: così la capolista al Senato in Veneto per il Pd Laura Puppato, ospite del programma 'Un Giorno da Pecora' su Rai Radio2, ha risposto al leader del movimento 5 Stelle. «Beppe dice che io ero grillina - ha proseguito - ma è una bugia, forse sarà il contrario visto che apprezza le mie battaglie ambientaliste».



Ai conduttori del programma che le chiedevano, se non fosse un'esponente del Pd, per chi potrebbe votare alle prossime elezioni, l'ex sindaco di Montebelluna e capogruppo regionale del Pd ha risposto: «Io potrei votare per Grillo. Basta che non si affezioni troppo a Casa Pound...». In serata ha poi precisato: «Solo una battuta in radio come quando ho detto che Monti è il più affascinante dei candidati premier».



La Puppato ha poi concluso seria: «Temo che laddove il Pd non sarà al governo dopo le elezioni, io non sarò senatrice: se devo fare opposizione preferisco restare in Veneto piuttosto che vedere tutti i giorni Berlusconi in Parlamento».

Venerdì 8 Febbraio 2013, 18:04






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Laura Puppato (Pd): «Io una grillina?
No, è Beppe che è "puppattiano"»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti