Si ammala e muore in pochi mesi: addio Chiara, docente di 27 anni

PER APPROFONDIRE: decessi, malattia, morta, scuola, udine
Chiara Rossi con la sua amata Arpa

di Paola Treppo

UDINE - Lutto a Udine per la morte di una docente di lettere di 27 anni, Chiara Rossi, stroncata da un male che l'aveva colpita solo pochi mesi fa. La giovane, che insegnava al Bearzi, è deceduta ieri, lunedì 19 giugno, all'ospedale; era stata ricoverata due settimane fa per un aggravamento della malattia che non le ha lasciato scampo.

Lascia nel dolore il papà, la mamma anche lei maestra, la sorella Francesca che è una violinista, il fratello, il fidanzato Luca, i suoi allievi e tanti amici. Chiara era una ragazza piena di interessi; faceva l'animatrice, leggeva e faceva laboratori per ragazzi. Prima di ottenere la sua prima cattedra al Bearzi, si era laureata in lettere all'Università di Udine e aveva terminato gli studi di arpa al conservatorio Tomadini di Udine. Faceva parte dell'associazione Ventagio d'arpe e insegnava alla scuola di musica Musicamia. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 20 Giugno 2017, 08:20






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Si ammala e muore in pochi mesi: addio Chiara, docente di 27 anni
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2017-06-20 10:44:32
...e i delinquenti vivono !!! Perchè i diversamente giovani non lasciano il posto a questa gioventù che è il domani di tutti noi ? Non ci sono parole per i suoi cari .
2017-06-21 13:36:01
R.i.p.; ma mai nessuno si chiede perché succedono queste cose ....pensate davvero sia solo sfortuna e che a nessuno di voi possa succedere? No eh.....d'altronde, da Paese da terzo mondo che siamo....