Da Vanessa Paradis a Mastella: la parabola di Lenny Kravitz

PER APPROFONDIRE: clemente mastella, lenny kravitz
Lenny Kravitz e Mastella (da Facebook)
«Non è niente. Solo una cosa così... È stata una serata amichevole, tutto lì». Clemente Mastella quasi non ci crede, ma la foto con la star americana Lenny Kravitz spopola sui social. E il sindaco di Benevento, già ministro della Giustizia, raggiunto dall'Adnkronos, minimizza: «Sì l'ho postata io sul mio profilo Facebook, lui è stato molto gentile...». «Con un amico americano, riconoscete chi è»? scrive, sfingeo, l'ex Guardasigilli. E figurarsi se passa inosservato Lenny Kravitz. Tanto che l'immagine nerboruta del cantante con l'immancabile occhiale scuro accanto a Mastella, dall'aria paciosa dopo la cena in un ristorante caprese, spopola sui social. Sindaco, ma lei l'ha invitato per un tour a Benevento, per non dire Telese, luogo di mitiche feste dell'Udeur, a base di politica e dibattiti? «Ma no, non ci viene...», dice tra il rassegnato e l'incredulo il primo cittadino sannita.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 8 Agosto 2017, 16:21






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Da Vanessa Paradis a Mastella: la parabola di Lenny Kravitz
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2017-08-09 00:29:37
Simpatico il titolo... Apprezzo molto il vostro senso dell'umorismo, mi dispiace pero' che spesso voi non apprezziate il mio.