Usa, il marciapiedi della Casa Bianca chiude per sempre ai pedoni

PER APPROFONDIRE: casa bianca, marciapiedi, stati uniti
Usa, il marciapiedi della Casa Bianca chiude per sempre ai pedoni
Marciapiedi chiuso di fronte alla Casa Bianca da qui e per sempre. Il Secret Service degli Stati Uniti ha annunciato la chiusura permanente al pubblico lungo la recinzione sud della White House a partire da mercoledì sera. In una dichiarazione, il direttore della comunicazione dell'agenzia federale Cathy Milhoan ha spiegato che la chiusura «ridurrà la possibilità che individui possano accedere illegalmente ai terreni della residenza». Dal 2015 il marciapiede è chiuso la notte dalle 23 alle 6, ma ora sarà inaccessibile al pubblico 24 ore su 24.

La nuova restrizione non limiterà la capacità del pubblico di vedere o fotografare la Casa Bianca e i suoi giardini, ha detto ancora il Secret Service, aggiungendo che non verranno installate ulteriori barriere
fisiche. Le stesse restrizioni sono in atto sul lato nord della residenza. La decisione di rivedere le misure di sicurezza, arriva dopo che lo scorso 10 marzo un uomo ha scalato la recinzione e si è aggirato per i giardini della Casa Bianca per quasi 17 minuti prima dell'arresto. Con sé aveva uno zaino con una lettera per Donald Trump, che era all'interno al momento dell'incidente. L'intrusione è stata l'ultima in una serie di violazioni avvenute negli ultimi anni e che hanno costretto ad aumentare la sicurezza con l'installazione nel 2015, tra le altre cose, di punta metalliche sulla parte superiore della recinzione in ferro nero che circonda la proprietà.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Gioved├Č 20 Aprile 2017, 16:12






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Usa, il marciapiedi della Casa Bianca chiude per sempre ai pedoni
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti