Chirurgo interrompe l'operazione e prende a pugni l'infermiera, i medici lo fermano così

PER APPROFONDIRE: chirurgo, infermiera, picchia
Chirurgo interrompe l'operazione e prende a pugni l'infermiera, i medici lo fermano così
In piena operazione il chirurgo si allontana dal paziente per picchiare la sua fidanzata infermiera.

Alcune immagini, riprese dalla telecamera della sala operatoria mostrano il dottore colpire ripetutamente con dei pugni l'infermiera che lo stava assistendo. 

 


La coppia avrebbe prima discusso animatamente, una volta richiuso il paziente il medico però non è stato più in grado di controllarsi e si è avventato contro la donna.

Secondo quanto riporta anche il Daily Mail, l'episodio, che si è svolto all'ospedale di Lankao nella provincia di Henan, in Cina, sarebbe scaturito dopo che il chirurgo ha accusato l'infermiera di aver violato il protocollo.

Le scioccanti immagini, che hanno avuto migliaia di visualizzazioni, mostrano la donna essere colpita e poi cadere a terra. Il medico è stato poi fermato e allontanato dai suoi colleghi mentre l'infermiera viene portata via da un altra persona.

Dalla colluttazione la donna ha riportato ferite abbastanza gravi, ma l'ospedale ha fatto sapere che non sarà preso alcun provvedimento disciplinare, in quanto trattasi di affari strettamente personali della coppia e non professionali.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 17 Maggio 2017, 19:33






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Chirurgo interrompe l'operazione e prende a pugni l'infermiera, i medici lo fermano così
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
3 di 3 commenti presenti
2017-05-19 02:21:25
Strano Paese, ove si consenta che gli affari personali possano liberamente interferire con la sicurezza sul posto di lavoro.
2017-05-20 08:24:08
@ Non solo in China. Fa parte della cultura orientale in genere la massima '' discrezione'' riguardo '' affari personali''.Cose incredibili per la nostra mentalita',normali per la loro.
2017-05-18 14:20:40
Prima il titolo mi ha messo in ansia, ma poi, leggendo la localita', respiro di sollievo. Pensiero malvagio e truculento: forse stavano espiantando organi da un imminente condannato a morte..tempo un'ora o due di sopravvivenza...se per reni e cornee..