Padoan, previsioni di crescita incoraggianti

PER APPROFONDIRE: padoan, pil
Pier Carlo Padoan
«Non siamo più in recessione, l'Italia cresce. Dopo che la crisi ha portato via il 10% di Pil il Paese sta uscendo: le previsioni di crescita sono incoraggianti, quelle dell'Fmi sono superiori a quelle previste dal Governo». Lo ha detto il ministro dell'Economia, Pier Carlo Padoan, intervenendo a un incontro della Repubblica delle Idee in corso a Bologna. Secondo il ministro «Questa crescita si consoliderà negli anni a venire. L'Italia è vero che cresce poco, ma per
accumularsi di ritardi strutturali, nella amministrazione, nella giustizia civile, nel mercato del lavoro. In questi tre anni
abbiamo fatto passi avanti su questo fronte».

«È fondamentale», ha detto ancora Padoan, «che il processo delle riforme vada avanti. Alcuni a livello internazionale
pensavano che nei tre anni di governo Renzi si fosse intrapreso un cammino, poi interrotto con la sconfitta al referendum.Questa affermazione non mi piace. Ora non rischiamo di dare il segnale che l'Italia continuerà a produrre poche riforme». Sul fronte delle banche il ministro ha spiegato che «i casi critici, sono molto fiducioso che saranno alle nostre spalle. Ne stiamo uscendo con fatica e determinazione».
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 18 Giugno 2017, 15:42






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Padoan, previsioni di crescita incoraggianti
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 5 commenti presenti
2017-06-19 08:23:37
ma questi dove vivono???????
2017-06-18 20:11:43
Super mega balle spazialiiiii !!!!!
2017-06-18 19:01:34
PAROLE....PAROLE....PAROLE....... finitela di dire cose NON VERITIEREEEEEEEEE politicantiiiiiiiiiiiiiiii
2017-06-18 17:31:05
sono sicuro che il pil è in crescita e vi spiego perché: le industrie che producono mascherine sono in positivo come lo sono le industrie che producono tute in tivek senza contare alberghi agriturismo mense, cooperative in poche parole tutto l'indotto dei clandestini . ma a noi quanto ci costa questa crescita ?
2017-06-18 16:14:46
Previsioni ? Per favore non pigliamociper i fondelli. Questo visionario parla si prospettive. E quando mai sono state negative? Sono anni che si parla della fine del tunnel, di un futuro roseo, ecc, ecc, ma allo stato attuale la situazione e' da incubo: disoccupazione crescente, debito pubblico da record, tasse insopportabili e politici ladroni.