Le piccole e medie imprese rischiano 111 controlli l'anno

PER APPROFONDIRE: controlli, fisco, imprese
Le piccole e medie imprese rischiano 111 controlli l'anno
Si rafforza il potere ispettivo dello Stato e delle strutture periferiche nei confronti delle imprese. La Cgia di Mestre ha calcolato che, potenzialmente, una piccola o media impresa può essere soggetta a 111 controlli all'anno da parte di 15 diversi istituti, agenzie o enti pubblici. L'area più soggetta a controlli è quella relativa all'ambiente e alla sicurezza nei luoghi di lavoro con 56 potenziali verifiche. Segue il fisco con 26 controlli eseguiti da 6 agenzie diverse. Per la contrattualistica il numero delle verifiche si attesta a quota 21.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 13 Maggio 2017, 10:46






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Le piccole e medie imprese rischiano 111 controlli l'anno
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2017-05-14 21:37:48
Sembrerebbe che per risolvere la crisi del lavoro si stia assistendo ad un proliferare di lavoro parassitario, lavorare per controllare chi lavora, un p├▓ come chi lavora nell'industria dell'accoglienza, non producono economia ma mangiano tanti soldi, di chi? A voi le ovvie conclusioni! P.S. e non dimentichiamoci le bustarelle per chiuder un occhio, entrata sempre presente in questo genere di "lavoro".
2017-05-13 12:15:11
Troppi controlli ..uguale pochi controlli.Oppure...uno messo in croce ed altri mille che ballano.