Bankitalia, nuovo record del debito pubblico a marzo: 2.260 miliardi

PER APPROFONDIRE: bankitalia, debito pubblico
Bankitalia, nuovo record del debito pubblico a marzo: 2.260 miliardi
Nuovo record per il debito pubblico. A marzo il debito delle amministrazioni pubbliche è stato pari a 2.260,3 miliardi, in aumento di 20,1 miliardi rispetto a febbraio, come si legge nel fascicolo «Finanza pubblica, fabbisogno e debito» della Banca d'Italia. Si tratta del livello più alto da luglio 2016, quando si era attestato a 2.252,2 miliardi. 

L'incremento del debito, scrive la Banca d'Italia, è dovuto al fabbisogno mensile delle Amministrazioni pubbliche (23,4 miliardi), parzialmente compensato dalla diminuzione delle disponibilità liquide del Tesoro (per 2,2 miliardi, a 54,6; erano pari a 70 miliardi alla fine di marzo 2016) e dall'effetto complessivo degli scarti e dei premi all'emissione e al rimborso, della rivalutazione dei titoli indicizzati all'inflazione e della variazione del tasso di cambio (1,1 miliardi). Con riferimento ai sottosettori, il debito delle Amministrazioni centrali è aumentato di 20,3 miliardi, quello delle Amministrazioni locali è diminuito di 0,2 miliardi; il debito degli Enti di previdenza è rimasto pressoché invariato.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 15 Maggio 2017, 11:22






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Bankitalia, nuovo record del debito pubblico a marzo: 2.260 miliardi
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 13 commenti presenti
2017-05-17 08:16:33
Ma se va tutto bene e siamo in ripresa? Secondo me sono notizie "false e tendenziose" messe in giro da bankitalia per screditare il meraviglioso governo Renzi, anzi scusate, Gentiloni!
2017-05-15 20:18:54
Come mai non vedo il mio commento ? Avete paura di dire la verita' ? Avete paura di pubblicare la nota nella quale dico che Napolitano risulta percepire 880 mila Euro l'anno dall'Italia ovvero da noi Popolo ? Avete paura riportare che anche un diritto ma e' una esagerazione inconcepibile per un uomo di sinistra ? Spero e mi auguro che l'nformazione corretta, puntuale e ineccepibile prevalga sulle ambiguita' alle quali quotidianamente sottostiamo con grande amarezza.
2017-05-15 19:24:44
MA COMEEEE ????? se meglio dei POLITICANTI del PD non ci sta nessuno...(dicono loro) e che sono MOLTO BRAVI nelle comparsate TV a tentare di farci credere che loro...TAGLIANO CONTINUAMENTE i costi pubblici.... COM' E' 'sta STORIA ???? eh ???? SEMPRE COLPA di chi c' era prima ?????? e di situazioni ereditate dai precedenti governi ???? e bla...bla...bla...bla....????!!! VERGOGNAAAAAAAA NON VOLETE CAMBIAREEEEEEEEE POLITICANTIIIIIIIIIIIIIIIIII
2017-05-15 16:48:20
Se anche solo il 10% dei creditori del debito, chiedesse di ritornare in possesso dei propri soldi, lo Stato non sarebbe in grado di pagarli.
2017-05-15 19:36:32
E quindi? Nessuno stato potrebbe ripagare il 10% del proprio debito così su due piedi in una notte. No dico, non penserete mica che la virtuosa Germania possa scucire 200 miliardi sull'unghia?