"Cambia pusher", bufera per il tweet di Luca Bizzarri sulla morte di Paolo Limiti

PER APPROFONDIRE: luca bizzarri, paolo limiti, tweet
"Cambia pusher", bufera per il tweet di Luca Bizzarri sulla morte di Paolo Limiti.





Mentre amici e personaggi dello spettacolo si stringono l’un l’altro per ricordare Paolo Limiti, morto – lo ricordiamo – ieri 27 giugno a soli 77 anni e piovono sui social messaggi di cordoglio e parole tenerissime, il tweet di Luca Bizzarri sta raccogliendo una valanga di frecciatine, commenti piccati e cinguettii al vetriolo.

​Il presentatore ha commentato la morte di Paolo Limiti con un messaggio controverso e discutibile: “È bello che ogni tanto muoia qualcuno che ci permetta di ricordare un po' di noi”. Gran parte degli utenti ha ravvisato nel tweet una gravissima mancanza di rispetto nei confronti di una persona scomparsa, di un mostro sacro dello spettacolo. Di note indignate contro il comico per l’oscuro tweet su Paolo Limiti ce ne sono ancora parecchie: “Posa il fiaschetto Bizzarri!”, “Tweet inopportuno forse che sei abituato a leggere i testi e nn pensare prima a quello che scrivi? In caso contrario cambia pusher” e ancora “Fatte scrive i testi"
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 28 Giugno 2017, 14:18






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
"Cambia pusher", bufera per il tweet di Luca Bizzarri sulla morte di Paolo Limiti
CONDIVIDI LA NOTIZIA
VIDEO
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti