BLOG
Modi e Moda di Luciana Boccardi

Ingrid Bergman icona di eleganza
al festival moda "Città dei Sassi"

 
Dopo la dedica dello scorso anno a Marilyn Monroe scelta come icona per ispirare stilisti e artisti con il suo mito – quest’anno  il festival della Moda “Città dei Sassi”  ha scelto una figura di eleganza assoluta, Ingrid Bergman , l’attrice, la  diva  internazionale  della  seconda metà del Novecento  che ha  scritto  pagine d’arte  interpretando  i ruoli cinematografici che le venivano assegnati   senza mai rinunciare al messaggio di un sorriso che esprimeva una  femminilità educata, una sensualità senza confini  esente da banalità e volgarità. Alla grande attrice che ha messo  un sigillo autorevole sull’ eleganza  raffinata,  mai troppo “visibile”,  il
mondo della moda  ha  rivolto  quest’anno un pensiero iconico  come  un autorevole “No alla moda volgare. Riprendiamoci l’eleganza”.
Ingrid Bergman  è stata eletta per il  Festival della Moda “Città dei Sassi”  2017 di Matera  madrina ideale alla quale i giovani stilisti in gara si ispireranno.
Non solo giovani talenti  in passerella  per la grande competizione nella scenografia impareggiabile  della piazza di Matera ma anche   - preceduti da un ricordo di Gianni Versace a vent’anni dalla tragica fine dello stilista ucciso a Miami -  stilisti di Alta Moda Italiana come  Paolo Fumarolo, Michele Miglionico, Gianni Molaro, Lorenzo Riva e  … un accessorio eccezionale, la borsa “Ingrid” creata da Elisabetta Armellin  di V73 come “omaggio all’attrice”, per il Centenario  della nascita della Bergman  (1915-2015 ).  Realizzata con  il prezioso velluto “Vendramin“  ( che  l’arte di Rubelli  ha riprodotto  dall’originale d’archivio che lo indica come velluto tra il viola e ll cremisi destinato solo alla stola  dei  Procuratori di S.Marco  , la più alta carica di Governo della “Serenissima”) -  la borsa “Ingrid” V73  è stata donata  dalla  stilista al Museo  del Tessuto e della Moda di Palazzo Mocenigo, a Venezia.
A Ingrid Bergman, icona della manifestazione, il Festival della Moda “della città dei Sassi”  dedica un  video che  riprende vari momenti della vita dell’attrice e,  per concessine di Giulio Malgara , una mostra fotografica eccezionale , “10 scatti per Ingrid” .  Nel  complesso monumentale di San Rocco,  avrà luogo inoltre la presentazione del  libro  “CON INGRID TRA COLLINE VIOLA”  di Luciana Boccardi  (ed.  Supernova):  il racconto di una giornata particolare trascorsa dalla diva ad Asolo nel  lontano ‘77, cinque anni prima della sua morte.
Premi  e riconoscimenti ambiti sigleranno la IX edizione di questo   festival   nato dalla volontà di Publimusic . com,   di Sabrina Gallitto e dell’Associazione Officina della Cultura di Matera  , una edizione che guarda oltre la moda diffondendo   ogni anno un messaggio anche sociale. Il 2017 si caratterizza per invito  alla “pace, uguaglianza e integrazione tra i popoli” . In quest’ambito  si è realizzata l’ospitalità offerta all’Associazione No  Profit  African Fashion Gate (AFG)  che  per la serata della moda a Matera  ha consentito nel cast della serata la presenza  di alcune bellissime modelle provenienti dal Senegal  per  un  inedito  mix di bellezze senza   frontiere.
Per la serata magica in arrivo da Venezia anche un profumo   speciale: “La rosa Moceniga” di MAVIVE  che nel nome racchiude una antica storia…di rose.
 

 

Venerdì 9 Giugno 2017, 01:23
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
POST
pubblicato ilVenerdì 22 Settembre 2017, 14:08
pubblicato ilMercoledì 20 Settembre 2017, 03:01
pubblicato ilLunedì 18 Settembre 2017, 01:15
pubblicato ilSabato 16 Settembre 2017, 02:43
pubblicato ilMartedì 12 Settembre 2017, 13:02
pubblicato ilSabato 9 Settembre 2017, 22:49
pubblicato ilLunedì 4 Settembre 2017, 13:10
pubblicato ilLunedì 28 Agosto 2017, 02:55
SEGUICI SU FACEBOOK
SEGUICI SU TWITTER