Afghanistan, via libera con la fiducia
al decreto che finanzia le missioni

PER APPROFONDIRE: afghanistan, decreto, missioni militari
Il presidente Grasso con il premier Letta(Foto
ROMA - Il governo incassa al Senato la fiducia sul decreto di proroga delle missioni militari all' estero con 159 sì e 67 no. Il decreto, che non è stato modificato nella seconda lettura, è convertito definitivamente in legge. Fi e Gal non hanno partecipato al voto.

giovedì 5 dicembre 2013



Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Afghanistan, via libera con la fiducia
al decreto che finanzia le missioni

PER POTER INVIARE UN COMMENTO DEVI ESSERE REGISTRATO

Se sei già registrato inserisci username e password oppure registrati ora.



Se non ricordi lo Username o la Password clicca qui

CONDIVIDI LA NOTIZIA
SEGUICI SU FACEBOOK
SEGUICI SU TWITTER

PER POTER INVIARE UN COMMENTO DEVI ESSERE REGISTRATO

Se sei già registrato inserisci username e password oppure registrati ora.



Se non ricordi lo Username o la Password clicca qui

6 commenti presenti
E ridono(di chi?).
Generosi con il frutto del lavoro degli altri;generali coraggiosi con il sangue degli altri.
Commento inviato il 2013-12-05 alle 21:04:58 da franco 505
certo
che è un gran schifo eh, con la gente che non ha neanche più da mangiare?
Commento inviato il 2013-12-05 alle 20:08:39 da santino55
X verdetto
Caro verdetto,io non dico che la colpa dello sfracelo in cui ci troviamo sia esclusivamente del "cavaliere" ma visto che negli ultimi 20 anni è sempre stato in prima fila "qualche" colpa c'è l' ha anche lui. Poi,ti pare che gli ultimi 10 anni siano stati proprio cosi felici per gli Italiani ?,e con Italiani intendo la maggiornaza della popolazione non pochi fortunati. Comunque la sentenza sulla legge elettorale che sta arrivando annullera tutti i risultati delle elezioni degli ultimi 10 anni,quindi anche Silvio aveva vinto "illegalmente". Se avremo la fortuna di avere una legge elettorale come si deve tanta gente dovra levare le tende a Roma,finalmente.
Commento inviato il 2013-12-05 alle 19:08:20 da goavegas
E stasera saranno ancora assieme, a contare gli €uro....
Con i loro compagni, post-neo-ex-catto-comunisti.
Commento inviato il 2013-12-05 alle 16:08:13 da GiovanniC
Allegria, allegria!
Dai loro volti sprigiona la felicita' di continuare con "il Finanziamento delle Missioni all'Estero".Quante centinaia di milioni di Euro per i fabbricanti e importatori di vari generi oltre alle armi,e beneficio per chi li ordina.Tutto fa' parte della Crescita!
Commento inviato il 2013-12-05 alle 15:20:32 da mbotawy4
Presto Marina prenderà il posto politico dell\'illustre padre Statista .
Il centrodestra, abbisogna di un solido ricambio generazionale ai vertici, chiaramente con la supervisione dell'illustrissimo Cavaliere, che con la sua onestà e sapienza, può instradare la figlia in questa complessa attività politica, nei vertici di FI. " Contro l'abominio comunista, di generazione in generazione ! ", potrebbe essere un ottimo slogan. Due Berlusconi , sono comunque meglio di uno, anche se quello tradizionale resterà insuperabile per genialità e carisma sulle masse intelligenti. Il Paese abbisogna di una riforma epocale della giustizia a senso unico e statisticamente tra le peggiori al mondo, pur evidenziando risorse economiche di stanziamento governativo al pari della Germania, la cui macchina giudiziaria funziona benissimo e in tempi più che accettabili. Stipendi da reali, con costi da giustizie eminenti, per servizi inferiori allo standard medio del terzo mondo e verdetti non di rado discutibili, anche sul piano giuridico.
Commento inviato il 2013-12-05 alle 14:53:55 da VERDETTO
Indietro
Avanti