Terremoto di magnitudo 4.5 nella notte
fra Belluno e Pordenone: paura a Nordest

VENEZIA - Un terremoto di magnitudo 4.5, con epicentro in Alpago, fra le province di Belluno e Pordenone, Ŕ stato registrato dai sismografi questa notte alle 4.04. Si tratta del terremoto pi¨ forte registrato a Nordest dopo quello che nel luglio del 2011 aveva colpito la provincia di Rovigo (4.7), pi├╣ intenso di quello (4.2) che il 29 ottobre 2011 aveva provocato danni ad alcuni edifici civili e chiese fra Verona e Trento.



Il sisma ├Ę stato preceduto da un boato e l'epicentro esatto ├Ę stato, secondo i dati dell'Ingv, in comune di Claut (Pordenone), in corrispondenza della freccia verde, vicino al territorio di Chies d'Alpago (Belluno) a una profondit├á di 7.1 chilometri. La Protezione civile si ├Ę subito attivata per accertare se ci siano stati danni.



Controlli anche da parte di vigili del fuoco e dell'Enel (in zona ci sono diversi bacini idrici e centrali) che non hanno segnalato danni di rilievo. ┬źC'├Ę qualche cornicione con alcune crepe, qualche copertura da verificare e qualche camino che pu├▓ cadere - dice Loredana Barattin, sindaco di Chies - ma nella sostanza di danni non si pu├▓ parlare. Un po' pi├╣ critici alcuni rari, vecchi edifici alle pendici del monte Teverone┬╗.



Ascolta i radioamatori che questa notte, pochi minuti dopo la scossa, diffondono l'allarme:







Su Twitter i messaggi con l'hashtag #terremoto hanno cominciato subito ad arrivare a decine, cos├Č come sul sito di Gazzettino.it. Per ora sembra che il sisma sia stato avvertito distintamente, oltre che nelle province di Pordenone e Belluno, anche in tutto il Friuli Venezia Giulia, nel Trevigiano e nel Trentino. Segnalazioni sono arrivate anche da Venezia e da Vicenza. Ci sono state numerose chiamate ai numeri telefonici di emergenza e molte persone sono scese in strada, ma per ora non si segnalano danni, anche se per fare un bilancio credibile bisogner├á attendere le verifiche alla luce del giorno.



E proprio su Twitter Lorenzo Franchini ha subito segnalato, mettendo il link alla mappa, che secondo l'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia la zona del terremoto di questa notte ├Ę una di quelle a pi├╣ alto rischio sismico in tutto il Nordest.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 9 Giugno 2012, 04:36




Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Terremoto di magnitudo 4.5 nella notte
fra Belluno e Pordenone: paura a Nordest
CONDIVIDI LA NOTIZIA
SEGUICI SU FACEBOOK
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti