A lezione di agricoltura e sostenibilità

Domani alle 17.30, la sala consiliare ospiterà il convegno "Agricoltura e sostenibilità: equilibrio tra ambiente e attività produttive", organizzato dal club Emas Friuli Venezia Giulia, di cui il Comune di Prata è socio. Il convegno, aperto a tutti, punta a presentare gli strumenti di gestione ambientale Emas quali possibilità operative per la tutela della biodiversità e della salvaguardia delle tipicità del territorio, punti di forza per uno sviluppo sostenibile. «Crediamo - commenta Yuri Ros, assessore all'ambiente - che questa iniziativa sia una valida occasione soprattutto per i nostri produttori agricoli, per comprendere quali sono le reali opportunità date dall'Emas». Nel corso del convegno saranno illustrate alcune buone pratiche sviluppatesi in Lombardia e nel territorio pordenonese. Dopo il saluto del presidente dell'Emas club, Roger Neri, gli interventi cominceranno con la presentazione del laboratorio Relelac di Aeiforia, una realtà all'interno dell'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, e con la descrizione del consorzio FigoMoro di Caneva, per evidenziare vantaggi e credibilità. «In un momento in cui si parla tanto di inquinamenti dovuti a pesticidi e erbicidi e di semine Ogm - aggiunge Sergio Rizzi, consigliere comunale con delega all'agricoltura - il convegno è quanto mai utile. Auspico che, in particolare i produttori agricoli, non disertino l'appuntamento».
© riproduzione riservata

Giovedì 26 Giugno 2014, 05:07






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
A lezione di agricoltura e sostenibilità
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER