«Mamma sfrattata, profughi ospitati
gratis»: Comune di Pianiga occupato

PER APPROFONDIRE: municipio, occupazione, Pianiga, profughi, sfratti
«Mamma italiana
sfrattata, profughi
ospitati gratis»:
occupato il Comune
PIANIGA - Hanno occupato il municipio di Pianiga per protestare contro lo sfratto di una mamma all'ottavo mese di gravidanza, già con due figli minori, che oggi doveva perdere l'alloggio di emergenza senza più alcuna forma di sostentamento.



In venti guidati dal leader protestatario Gaetano Ferrieri, hanno preso possesso della sala consiliare: «Questa donna con bambini buttata in mezzo a una strada, mentre i profughi sono ospitati a gratis da anni». Sul posto anche la Digos. Lo sfratto è stato sospeso e la mamma resta in quella casa probabilmente però solo fino a martedì prossimo.



IL VIDEO

Nel filmato si vede la protesta degli occupanti, ma poi appare la stessa mamma.





Tutti i particolari sul Gazzettino in edicola il 2 luglio

Mercoledì 1 Luglio 2015, 10:49






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
«Mamma sfrattata, profughi ospitati
gratis»: Comune di Pianiga occupato
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 90 commenti presenti
2015-07-04 09:15:30
il "politically correct" -che ha varie origini e provenienze ma si sa quale è la matrice e l' ideologia principale- ha come in "odio" la nostra povera gente e purtroppo anche enti supposti "caritatevoli" hanno imboccato questa deriva di discriminazione e di autorazzismo
2015-07-03 12:18:12
Al di la che tutti hanno diritto alla casa e io non sono contrario all'ocupazione di case sfitte,ma nessuno ha buttato fuori questa signora che viveva in quella casa del comune gratitamente da un anno e mezzo e rifiutava di intestarsi le utenze quindi per legge scaduti i 18 mesi doveva andarseene,adesso si intesterà le utenze ma si doveva arrivare a questo punto?Non è sempre oro quello che luccica
2015-07-03 08:59:12
Confondi il piano personale dal merito del discorso, vedi io ho criticato il merito del commento tu invece, poverino ti sei offeso, e la metti sul personale, chiamandomi sinistro e attribuendomi comportamenti che a me non appartengono ma che appartengono alla maggior parte dei miei concittadini. Non hai toppato? Ma poi, ah ah sinistro cosa e a chi? cosa vuoi dimostrare con questi nomignoli da bulletto, che fai la pipi più lunga?
2015-07-02 21:17:30
il signore a capo della protesta è il compagno della signora e probabile padre del nascituro!
2015-07-02 21:15:00
concordo, rimboccarsi le maniche, prima di pretendere diritti pensare ai doveri!