«Miracolo a Medjugorje: avevo
la sclerosi multipla e sono guarita»

Gigliola: «Miracolo
a Medjugorje, avevo
la sclerosi multipla
e ora sono guarita»

di Vittorino Compagno

FOSSÒ - Guarigione improvvisa di una donna ammalata di sclerosi multipla a Medjugorje. Suggestione, condizionamento psicologico, effetto placebo? Sui social network è già psicosi e qualcuno parla addirittura di miracolo. Per il momento nessun commento da parte delle autorità religiose.







Gigliola Candian, 48enne di Fossò, non ha dubbi: «Per me è un miracolo. Ho sentito un gran caldo alle gambe e ho visto una gran luce. Da quel momento ho capito che potevo camminare. Avevo accettato la mia malattia e non ho mai chiesto alla Madonna la mia guarigione» afferma Gigliola. Il fatto è avvenuto sabato scorso a Medjugorje, piccola località in Bosnia-Erzegovina, dal 1981 meta di migliaia di fedeli provenienti da tutto il mondo dopo l'apparizione della Madonna a sei piccoli veggenti del posto.

Giovedì 18 Settembre 2014, 06:59






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
«Miracolo a Medjugorje: avevo
la sclerosi multipla e sono guarita»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 84 commenti presenti
2014-09-19 21:35:07
X Fiocchi genitori di Hitler erano cattolici, Hitler fu battezzato col rito cattolico e pertanto è cattolico, che poi, in età adulta, ci credesse o no questo è un altro discorso. Quello invece che, cattolico o no, si interessava ai riti esoterici ed agli Dei nordici, era solo Himmler, il quale si credeva di essere la reincarnazione di (Enrico II ), detto \'\'Uccellatore\" e che ha pure fondato una setta di adepti scelti tra le SS, in un certo castello, per compiere questi riti pagani. Hitler, spesso lo considerava un \"matto\", anche per via della sua ( di Himmler) ossessione di misurare e di studiare in ogni minimo particolare, misurandoli anche con una specie di calibro calibro o compasso( visto nei documentari), le teste degli ebrei, che secondo lui presentavano caratteristiche morfologiche diverse da quelle degli ariani. ---- Poi pure Mussolini era cattolico, pure il boia Graziani era cattolico e pure tanti criminali italiani di guerra erano cattolici. Non è che per cattolico uno deve essere sempre buono, pio e devoto?. Neanche per sogno. Spesso sono peggiori degli altri.
2014-09-19 09:02:07
Beata lei Auguri!
2014-09-19 06:06:09
urgenza Urge qualche miracolo che avvenga in Santuari Mariani Italiani, splendidi per collocazione, architettura e opere artistiche e Sante Messe celebrate con solennità e con suonatori di Organo dal vivo. Altrimenti si fiondano tutti all\'estero senza alcuna compensazione di pellegrini esteri che vengono in Italia. Da località anche venete e friulane in cui sorgono questi santuari rinomati e RICONOSCIUTI dalla Chiesa, partono Pullman riverniciati (di 4° mano )di Pellegrini ormai ansiosi di novità...inquinando l\'aria di fumi pestilenziali di diesel spompati( bagagliai ricolmi di salami, peperoni in vasetto ecc)
2014-09-18 21:47:33
acamus Wewelsburg è il castello dove Himler celebrava (il termine celebrare è consono) i suoi riti esoterici con le SS. La ricerca della lancia di Longino, il sacro Graal...spedizioni in Nepal e America Latina alla ricerca di persone mistiche.... Tutto il nazismo era portato e presentato come una religione, che mischiava simboli e vicende...tutto alla ricerca del super-uomo, ma non quello di Nietzsche, o parzialmente quello, ma soprattutto alla dottrina del filosofo Hegel. Tutto questo ha permesso e indottrinato moltissimi tedeschi a macchiarsi dei peggiori crimini mai accaduti. In questo contesto anche la scritta da lei citata aveva il suo scopo... Il mio Dio, quello in cui credo, non centra assolutamente niente con quelle cose... Ciao Liberiamolanazione....sempre pungente anche tu...ehhh? Il libro del Qoelet è uno di quelli che più mi piacciono della Bibbia... Vanità delle vanità...tutto è vanità.... :-))) Un caro saluto...
2014-09-18 20:52:25
@acamus se per questo il motto di Bossi è stato per anni .. Roma Ladrona ... ( non aggiungo altro )