Pordenonese scrive a Berlusconi,
riceve un biglietto e 50mila euro

Pordenonese scrive
a Berlusconi,
riceve un biglietto
e 50mila euro
Pordenonese scrive
a Berlusconi,
riceve un biglietto
e 50mila euro
PORDENONE - Scrivere un biglietto di sfogo all'ex Presidente del Consiglio e riceverne uno di auguri con tre assegni circolari dentro, due da 15 e uno da 20mila euro.



Sembra una favola moderna quella che racconta Mario Padovan, 45 anni, disoccupato di Pordenone ma residente a Roma con sua moglie Tommasina Pisciottu, 40 anni, originaria della Sardegna, in attesa di due gemellini.



«So che tanti dicono che i soldi non sono tutto e non fanno la felicità - racconta la signora Pisciottu al Gazzettino.it - ma quando ti trovi alla soglia degli "anta", senza lavoro e con due bambini in arrivo, i soldi ti servono e come».



Signora Pisciottu, ci racconti questa storia.

«Nè io nè mio marito abbiamo un lavoro. Lui è stato licenziato per la crisi ed è caduto in una profonda crisi depressiva. Ai primi di dicembre ho scritto una lettera di auguri di Natale al Presidente Berlusconi nella quale raccontavo la mia vita e la mia storia. Qualche giorno fa mi arriva una lettera da villa San Martino. L’ho aperta con il cuore in gola e all’interno della busta ho trovato un biglietto di auguri e tre assegni circolari per un valore di euro 50mila intestati a me che abbiamo già incassato».



Sarà quasi svenuta: è una cifra mica da ridere.

«Sì, non ci sono parole per descrivere quello che ho provato. Vi dico solo che ai miei figlioli, quando cresceranno, continuerò a dire che Babbo Natale esiste».



Chiamerà Silvio uno dei due pargoli in arrivo?

«Non abbiamo ancora pensato a questa possibilità (ride, i piccoli nasceranno a maggio, ndr). Sono consapevole che molti di voi giornalisti non amate Berlusconi ma, al di là di quello che può aver fatto o non fatto, con me è stato un uomo meraviglioso e generoso, al contrario di tanti altri che potevano fare qualcosa e non hanno fatto nulla».



Da Arcore nessuna conferma ufficiale sulla donazione di Berlusconi.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 6 Gennaio 2014, 12:18





Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Pordenonese scrive a Berlusconi,
riceve un biglietto e 50mila euro
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 107 commenti presenti
2014-01-06 12:38:46
babbo natale Qualche volta esiste...ma bisognerebbe chiedersi:quante persone sono rimaste senza lavoro a causa della politica del ventennio berlusconiano?
2014-01-06 12:47:57
grande Silvio, ne inventi una più del diavolo, i comunisti sbavenanno dalla rabbia heheheheheheheheheheheheheheheeehehh
2014-01-06 12:49:48
Un cuore nobile Ma quanto dovrà spendere se vuole vincere le elezioni?
2014-01-06 12:51:14
La grandezza del nostro Statista si colora d\'immenso. Commento della signora Pisciottu : \"Sono consapevole che molti di voi giornalisti non amano Berlusconi ma, al di là di quello che può aver fatto o non fatto, con me è stato un uomo meraviglioso e generoso contrario di tanti altri che potevano fare qualcosa e non hanno fatto nulla\"------------------------------------------------------------------------ Le rivolgo i miei sentiti complimenti gentile Signora. In poche righe dichiarate, Lei ha cristallizzato l\'enorme e sostanziale differenza tra il nostro generoso Statista e la pletora di leaders e mezzi leaders, del nostro asfittico panorama politico. A differenza di certi giornalisti e della sinistra becera, noi amiamo gli uomini migliori dell\'umanità.Il Cav tra tutti.
2014-01-06 12:58:39
Altro processo Ma cosa hai fatto Berlusconi, ma sei matto. Ora ti indagheranno nuovamente, il motivo non lo so ma loro lo troveranno di sicuro.