Severine, stroncata dall'influenza:
«Vita rovinata dal vaccino francese»

Severine, morta d'influenza a 39 anni  «Rovinata dal vaccino  fatto in Francia»
FONZASO (Belluno) - Severine aveva 39 anni e li ha trascorsi tutti in carrozzella dopo che un vaccino contro la poliomielite, somministrato all’età di 3 mesi in Francia, l’aveva resa disabile. È morta lunedì all’ospedale di Feltre. Tutti ad Arten di Fonzaso conoscevano Severine Pasa, feltrina nata nell'Ile de France, il 5 giugno 1975.



Una storia triste la sua: papà Guido e mamma Claudia emigrarono in Francia all'inizio degli anni 70 e a Soisy sous Montmorency nacquero le figlie Severine e Sandrine. «I guai iniziarono col parto - racconta una zia - Severine nacque col cesareo. Poi i medici insistettero col vaccino della poliomielite e la rovinarono. La famiglia tornò ad Arten e Severine finì su una carrozzella. Non andò mai a scuola se non per avere compagnia. Due anni fa papà Guido fu colpito da un ictus e smise di fare il camionista. Mamma Claudia con la lavasecco non poteva fare tutto. La sorella Sandrine gestisce un negozio qui insieme al marito Claudio ed hanno tre figli».



Severine ha vissuto in casa di riposo Sant'Antonio a Fonzaso dall'ottobre 2013. Purtroppo è stata colpita da un'influenza e poi dalla broncopolmonite per cui è stata ricoverata all'ospedale di Feltre dove è morta. «Severine era stata sempre trattata da tutti come una regina - raccontano i parenti - dal medico di base Anita Fantinel, a quelli dell'ospedale, ai paesani che l'hanno amata. I medici francesi no, quelli l'hanno rovinata».



Mercoledì 11 Febbraio 2015, 08:02






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Severine, stroncata dall'influenza:
«Vita rovinata dal vaccino francese»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 5 commenti presenti
2015-02-11 15:49:23
@ maxalber \"Il calo di vaccinazioni sta facendo danni ben più gravi di quanto successo in questo caso\" .... certo questi danni ben più gravi sono però solo quelli che ricadono sulle multinazionali del farmaco che non ci stanno a vedersi diminuire i loro enormi profitti e certamente faranno di tutto perché ciò non accada e sicuramente non risparmieranno falsità su falsità per dimostrare tutti i \"pericolosi rischi\" che corrono coloro che non si sottopongono ai vaccini
2015-02-11 15:05:48
@maxalber Un mio coetaneo è stato rovinato dal vaccino contro il morbillo negli anni \'80, somministratogli quando era troppo piccolo (oogi si fa intorno all\'anno, a lui è stato fatto prima dei 3 mesi mentre il mio pediatra aveva consigliato ai miei di attendere). Purtroppo all\'epoca si facevano molti esperimenti, spero che ora siano tutti più avveduti. Inoltre ci vuole un po\' di testa anche da parte dell\'ulss, molti infettivologi consigliano di non somministrare l\'esavalente e la trivalente assieme e di essere in perfetta salute. Per l\'ulss un raffreddore o una piccola influenza non sono nulla (eppure le difese immunitarie non sono al 100%) e se anzi chiedi di spostare la vaccinazione ti rompono le scatole. Ultima considerazione, perchè l\'ulss, oltre alla lettera di invito alla vaccinazione, non ti invia anche il foglietto illustrativo dei vaccini che faranno a tuo figlio? Personalmente vorrei sapere quale marca viene somminstrata, invece niente, devi chiederla tu personalmente, e loro sempre a sbuffare.
2015-02-11 14:33:57
@maxalber Questa accusa è fondata, il vaccino in questione è stato ritirato dal mercato perchè aveva la paralisi come effetto collaterale documentato. Niente a che vedere con le teorie complottiste quindi, o fantomatiche sentenze di giudici scriteriati. Ma i complottisti potranno continuare a dire che il vaccino è stato ritirato in quanto era uno dei pochi non brevettati, quindi niente BigPharma, lobbies,ecc...
2015-02-11 11:18:38
Vaccini Sarebbe ora di smettere di rilanciare accuse infondate ai vaccini. Il calo di vaccinazioni sta facendo danni ben più gravi di quanto successo in questo caso.
2015-02-11 08:51:39
Severine, R.I.P. Un preghiera a te, dolce Severine!