Il New York Times: «Regeni preso
dalla polizia, lo credevano una spia»

La replica dal Cairo: «Solo illazioni»